I top 5 ghiacciai in cui sciare in Europa

News Viaggi e vacanze I top 5 ghiacciai in cui sciare in Europa

Per i veri appassionati dell’inverno e gli amanti della neve, ma soprattutto per gli sciatori più esperti, i comprensori sciistici che hanno a loro disposizione anche un ghiacciaio, sono  una garanzia di neve dall’autunno fino alla tarda primavera.

Quando nelle altre località, la bianca powder si è già sciolta oppure non è ancora arrivata, i ghiacciai europei, con le loro piste perfettamente tirate a lucido, sono un invitante opportunità di sciare sul ghiacciaio.

Generalmente, poi le stazioni sciistiche che offrono la possibilità di sciare sul ghiacciaio, sono molto moderne e all’avanguardia. Dispongono di comodi impianti di risalita, dotati di tutti i comfort, infrastrutture di recente costruzione e neve garantita quasi tutto l’anno. Per non parlare dell’offerta di sport invernali, che su un ghiacciaio – come ad esempio quelli del Tirolo – non lascia nulla a desiderare.

Un altro esempio: oltre a sciare d’estate sul ghiacciaio di Hintertux, potete farlo tutto l’anno!

Quindi, per chi smania dalla voglia di cominciare a sciare prima di tutti, ecco un elenco delle 5 migliori stazioni sciistiche europee in cui cimentarsi con lo sci estivo, sui ghiacciai. Se poi l’annata lo consente e l’estate non è torrida, si può decisamente approfittare del clima non troppo caldo e magari anche di precipitazioni nevose ad alta quota.

Sci estivo: 5 migliori stazioni sciistiche europee con ghiacciaio

1) Passo dello Stelvio

Questa è l’unica località sciistica italiana che apre i suoi impianti esclusivamente durante l’estate. La strada statale che porta al Passo da Bormio resta infatti chiusa durante tutto l’inverno. Il ghiacciaio dello Stelvio è la più grande area sciabile estiva delle nostre amate Alpi. La stazione sciistica offre 20 km di tracciati, 6 impianti di risalita, e la possibilità di acquistare lo skipass giornaliero ad un prezzo vantaggioso. Se poi nel pomeriggio avete ancora benzina nelle gambe e non siete mai sazi di sport, la strada che porta al Passo dello Stelvio è una delle più celebri salite del Giro d’Italia.
Info su: www.passostelvio.com

2) Cervinia e Zermatt

Ecco un’altro comprensorio sciistico molto apprezzato per gli amanti dello sci estivo. Cervinia è la località più rinomata della Valle d’Aosta, ed è collegata con la sua gemella siamese svizzera. Questa stazione sciistica offre 20 km di tracciati e un grande snowpark. Le piste da sci sconfinano sul territorio svizzero di Zermatt dove si scia a 3900 metri di quota, praticamente sul tetto d’Europa. Gli impianti hanno la loro data di apertura fissata di solito a fine Giugno / inizio Luglio. La stagione dello sci estivo qui termina a settembre.
Info su: www.cervinia.it

3) Les Deux Alpes

Una delle località considerate la regina in Europa per quello che riguarda le vacanze estive in montagna. Qui si può praticare lo sci estivo, ma anche divertirsi su un bellissimo snowpark, oppure a vivere le moltissime attività alternative organizzate durante la stagione, oltre naturalmente ad una vita notturna di tutto rispetto tra locali e bar molto ricercati. Molto adatta a chi ama lo sci, ma vuole anche cercare divertimento a 360° gradi. Il bike park è uno dei più grandi d’Europa, ci sono scivoli e piscine, piste di go-kart a pedali, campi da tennis e campo da golf. Insomma di tutto e di più, oltre allo sci naturalmente. Qui è possibile sciare senza sosta da fine giugno a fine agosto, fino alle 12.30 e poi c’è tutto il tempo per approfittare degli altri divertimenti offerti da questa località sciistica. Un vero e proprio parco di divertimenti a cielo aperto.
Info su: www.les2alpes.com

Se invece non gradite la confusione e siete alla ricerca di un posto più tranquillo, a soli 30 minuti di macchina da Les Deux Alpes, potete raggiungere la località di La Grave / La Meije, paradiso del freeride invernale, si cambia versante, rispetto a Les Deux Alpes, ma il ghiacciaio, che si sviluppa sulla cima dell’immenso massiccio degli Ecrins, è lo stesso. Il panorama è mozzafiato e vale la pena anche solo fare una gita in giornata in questa piccola località. In estate non si scia, ma si può arrivare con la funivia a 3200 metri a due passi dal ghiacciaio. Le alternative allo sci non mancano con trekking, passeggiate sul ghiacciaio, percorsi per la bicicletta e parapendio. Il divertimento è assicurato.
Info su: www.la-grave.com


4) Tignes

Questa località sciistica è considerata la sorella gemella di Les Deux Alpes. Offre la possibilità di praticare diversi sport  – non solo sulla neve – ed ha un ampio ventaglio di divertimenti, sia diurni che notturni. Oltre a questo qui è possibile sciare su 20 km di piste. Nel comprensorio troverete anche uno snowpark, per saltare e divertirsi. Si scia da fine giugno a inizio agosto e le possibilità di acquistare diversi pacchetti comprensivi di sci, pernottamento e altre attività non mancano.
Info su: www.tignes.net


5) Hintertux

Comprensorio sciistico del Tirolo austriaco. Una delle poche dove si scia 365 giorni all’anno. Dispone di 11 impianti aperti d’estate e 18 km di piste. La visita al palazzo di ghiaccio e alle sue grotte può rappresentare un interessante diversivo allo sci. A 25 metri di profondità sotto il ghiacciaio si possono ammirare cascate gelate. Ovvero formazioni di ghiaccio e stalattiti di quasi 8 metri. Sono vicine anche le grotte calcaree della Spannagelhohle, un’escursione che si può effettuare tutto l’anno.
Info su: www.hintertuxergletscher.at

Copyright © 1995-2021  Mountain News Corporation.  All rights reserved.