Andare a sciare in treno: 11 località facili da raggiungere

News Da non perdere Andare a sciare in treno: 11 località facili da raggiungere

Il primo mezzo che ci viene in mente quando pensiamo di andare a sciare è l’auto ma vi dimostreremo che esiste un modo alternativo per arrivare freschi e riposati nella vostra stazione sciistica preferita, avete mai pensato di andare in montagna in treno? 

Ecco una serie di vantaggi che vi faranno rivalutare questo mezzo di trasporto anche per andare a sciare : 

  • inquina sicuramente meno di auto, bus e aerei; e se ci stanno a cuore l’ambiente e la natura che tanto ci offre durante le nostre gite in montagna è già un buon motivo;
  • è meno stressante dell’auto, non dobbiamo pensare al traffico e al parcheggio ma goderci semplicemente il viaggio e la vista del panorama, gli itinerari in treno che attraversano le montagne sono sicuramente i più caratteristici;
  • ha un fascino senza tempo.. è quasi impossibile non cedere al fascino del rumore dei vagoni sulle rotaie ed alla bellezza delle stazioni che si attraversano.

Ecco una lista utile e a “basso impatto ambientale” per sciatori e snowboarder che vogliono raggiungere le piste lasciando l’auto a casa; abbiamo raccolto qui di seguito dieci aree sciistiche dove si può andare a sciare raggiungendo le piste in treno

Dunque…in carrozza, il viaggio comincia e la montagna è più facile da raggiungere di quanto sembra!

10 STAZIONI SCIISTICHE DA RAGGIUNGERE IN TRENO

  1. VAL DI SOLE, TRENTINO
    La stazione Daolasa-Marilleva è ‘fisicamente’ dentro l’impianto di risalita. Sciare a chilometro zero? I treni per il Trentino Alto Adige sono numerosi e molto efficienti; questo è un esempio unico di treno che porta gli sciatori fino alla stazione di partenza della telecabina. Da Trento in un’ora circa si raggiunge la Val di Sole e dalla fermata Daolasa in poco più di dieci minuti si arriva a quota 2000, nel carosello sciistico Folgarida, Marilleva, Madonna di Campiglio. Sconti sullo skipass giornaliero.
  2. APRICA, LOMBARDIA
    Quali sono le località sciistiche delle Lombardia raggiungibili in treno? La Lombardia non vuole restare indietro e le piste da sci di Aprica sono più vicine alla città, grazie all’offerta “Treno della neve”. Non dovrete fare altro che prendere il treno da Milano e scendere alla stazione di Tresenda-Aprica-Teglio e da lì prendere la navetta che vi lascerà direttamente sulle piste. Questa offerta comprende treno, navetta e skipass ad un prezzo promozionale.
  3. VAL GARDENA, ALTO ADIGE
    Prendendo un treno Milano-Bolzano o perchè no.. anche un treno Roma-Bolzano, dalla stazione di arrivo con un comodo bus si possono raggiungere le stazioni sciistiche di Ortisei, Santa Cristina, Selva e Ponte Gardena.
  4. CORTINA, VENETO
    Prendendo un treno da Venezia Mestre per Calalzo-Pieve di Cadore-Cortina e poi prendendo un pullman raggiungerete comodamente il comprensorio sciistico famoso per i suoi paesaggi straordinari ai piedi delle Dolomiti.
  5. PLAN DE CORONES, ALTO ADIGE
    Da Brunico si scia a Plan De Corones. Da Brunico si può andare in Alta Badia. Kronplats, è collegata direttamente alla stazione di Perca (vicino a Brunico). Perfetto interscambio tra la stazione del treno e la stazione sciistica grazie alla telecabina Ried, che vi porta fino al Plan de Corones. Lo stesso treno vi può essere utilizzato per l’Alta Pusteria. E’ inoltre possibile raggiungere anche la stazione a valle del Monte Elmo nel comprensorio sciistico Dolomiti di Sesto Alta Pusteria. È stata costruita una nuova stazione ferroviaria di fronte alla stazione a valle del Monte Elmo a Versciaco. I due comprensori sciistici saranno dunque collegati tramite il nuovo Ski Pustertal Express.
  6. LIMONE PIEMONTE, PIEMONTE
    Si può raggiungere la più famosa località delle Alpi Meridionali molto facilmente da Ventimiglia in meno di 2 ore di treno, da Torino, da Cuneo o da Fossano in circa 1 ora. Dalla stazione di Limone Piemonte sarà poi compito della cabinovia portarvi fino alla Riserva Bianca dove vi aspettano 60 km di piste adatte a grandi e piccini.
  7. BARDONECCHIA, PIEMONTE
    La stazione di Bardonecchia è comodamente situata vicino alle piste ed è raggiungibile dalla stazione di Torino Porta Nuova con treni diretti Trenitalia che in 1 ora e venti minuti vi catapulteranno in mezzo a 100 km di piste e più di 20 impianti di risalita. Bardonecchia è anche raggiungibile con il TGV da Milano, infatti la stazione internazionale si trova vicino l’impianto di risalita dello Jafferau che vi porta fino a quota 2800.
  8. LA PLOSE – BRESSANONE, ALTO ADIGE
    La Plose è molto facile da raggiungere, i treni si fermano a Bressanone e qui uno skibus porta gli sciatori direttamente alla partenza della cabinovia Plose. Da qui, se volete andare veloci come un treno, troverete la discesa più lunga in Alto Adige, la Trametsch.
  9. MONTE ELMO, ALTO ADIGE
    Da San Candido, si può andare sulle piste dell’area sciistica Monte Elmo, ma anche a Sesto e a Croda Rossa. L’area è parte del carosello Dolomiti di Sesto – Alta Pusteria e anche del carosello sciistico Dolomiti Superski.
  10. TARVISIO, FRIULI VENEZIA GIULIA
    Con il treno che viaggia lungo le linee internazionali, anche Tarvisio e le piste della Carnia e del Friuli sono facilmente raggiungibili.
  11. PILA, VALLE D’AOSTA
    Non c’è stazione sciistica più facile da raggiungere, basta prendere un treno per Aosta, poi la telecabina a pochi metri di distanza dalla stazione e si è arrivati a Pila pronti a cimentarsi in una vastissima varietà di attività outdoor.

…E POI IN SVIZZERA
C’è una stazione sciistica in cui si può arrivare esclusivamente in treno ed è Zermatt. Invece St. Moritz e Diavolezza sono raggiungibili con il treno delle Alpi Retiche, godendo di panorami mozzafiato e viaggiando sulla ferrovia parte del patrimonio dell’Unesco.

 

Copyright © 1995-2021  Mountain News Corporation.  All rights reserved.