Skiinfo utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e per raccogliere informazioni statistiche. Inoltre i cookies aiutano noi e i nostri partner ad analizzare i dati sull’utilizzo del sito stesso e fornire annunci basati sui tuoi interessi. Cliccando su Accetto acconsenti all’utilizzo dei cookies. In ogni momento puoi consultare i dettagli sulla nostra Privacy Policy per gestire le tue preferenze sui cookies: Politica privacy
Ok
Italiano

Colbricon Express: la nuova cabinovia di San Martino di Castrozza

2º novembre 2018 | Redazione Skiinfo.it

Notizie dalle regioni: Trentino

Località citate in questo articolo: San Martino di Castrozza - Passo Rolle

Colbricon Express: la nuova cabinovia di San Martino di Castrozza- ©Sanmartino.com

Lavori in corso a San Martino di Castrozza

Copyright: Sanmartino.com

Cosa succede nelle stazioni sciistiche prima dell'inverno? Si lavora in vista dell'arrivo della stagione sciistica!

Ed è proprio quello che sta capitando in uno dei vostri comprensori preferiti del Trentino: San Martino di Castrozza - Passo Rolle.

Durante l'estate gli impianti ci avevano mandato alcune foto dei lavori in corso alla nuova cabinovia Colbricon Express, che sarà inaugurata in prossimità dell'inverno.

Negli ultimi anni questo comprensorio ha lavorato molto sull'ammodernamento dei sistemi di innevamento. Quest'anno la novità invece sarà la messa in funzione un nuovo impianto: una cabinovia da 10 posti che andrà a sostituire le due seggiovie che da San Martino di Castrozza portano in Valbonetta.

Questo nuovo impianto accorcerà notevolmente i tempi di risalita: dagli oltre 20 minuti attuali si passerà ai 6 minuti futuri.

Skiarea San Martino di Castrozza - Passo Rolle  - © Ph: Silvano Angelani

Skiarea San Martino di Castrozza - Passo Rolle

Copyright: Ph: Silvano Angelani

L'anima green di San Martino di Castrozza - Passo Rolle non si smentisce anche questa volta: come tutti gli altri impianti del comprensorio sciistico, anche questa cabinovia sarà alimentata da energia 100% rinnovabile, prodotta dalle centrali idroelettriche delle Valli di Primiero e Vanoi.

Questa skiarea, punta meridionale del Dolomiti Superski, fa del rispetto per l’ambiente e della sostenibilità ambientale uno dei suoi valori di punta. Basti pensare che i suoi 60 km di piste si snodano tutti all’interno del Parco Naturale Paneveggio Pale di San Martino, nel cuore delle Dolomiti, dichiarate dall’UNESCO Patrimonio dell’Umanità.


Scopri tutto su questa ski area qui: San Martino di Castrozza - Passo Rolle

Pubblicità

Pubblicità

Pubblicità