Appassionati di sci e snowboard di tutto il mondo:

siamo orgogliosi di avervi potuto offrire l’accesso gratuito ai nostri bollettini sulla neve, alle guide sui resort e a molto altro ancora e vi siamo molto grati per il tempo che avete dedicato alle nostre letture e per il vostro contributo alla nostra comunità nel corso degli anni.

Purtroppo, dato il mutevole panorama dei media, negli ultimi anni Mountain News Corporation ha registrato forti perdite finanziarie. Con le ulteriori complicazioni economiche causate dalla pandemia di COVID-19 che la nostra attività deve affrontare, non ci è finanziariamente possibile continuare a operare.

Mountain News Corp. e i nostri siti web OnTheSnow e Skiinfo chiuderanno. In caso di eventuali opportunità che possano consentire un’esperienza online coerente o migliorata, prenderemo in esame ogni possibilità di vendita, collaborazione o contribuzione delle nostre risorse a un’altra fonte dei media. Per eventuali domande su Mountain News Corporation, inviate un’e-mail all’indirizzo Feedback_OTS@mountainnews.com.

Desideriamo ringraziare i nostri fedeli dipendenti per l’instancabile lavoro che hanno svolto nel corso degli anni per fornire ottime informazioni a tutti voi. Siamo certi che la nostra passione collettiva per la pratica sportiva dello sci e dello snowboard continuerà a vivere.

Ci auguriamo di incontrarvi molto presto in montagna.

– Mountain News Corporation

Italiano

Come tenere la mani e piedi al caldo sulla neve?

18º febbraio 2015 | Redazione Skiinfo.it

Warmer Only Hot, mani sempre al caldo anche sulla neve!

Warmer Only Hot, mani sempre al caldo anche sulla neve!

Copyright: Only Hot

La neve ha imbiancato completamente le piste e il freddo si fa sentire sempre di più. Per rendere confortevole e calda la tua permanenza in montagna puoi provare a vestirti come un pupazzo di neve o indossare i warmer autoriscaldanti.


✔ 
Cosa sono i warmer e a cosa servono?

Ti starai chiedendo cosa sono, eccoti accontentato. I warmer sono dei cerotti che donano calore e benessere in pochi minuti: prodotti dalla Mycoal, azienda giapponese leader mondiale del settore, sono 100% naturali, atossici, anallergici e inodore Le sostanze che compongono i warmer sono ferro, acqua, sale, carbone attivo e vermiculite che, attivate con l'aria si scaldano in pochi minuti raggiungendo la loro temperatura massima, risultando efficaci per ore. Leggeri e molto comodi da usare, una volta utilizzati possono essere smaltiti con i rifiuti urbani, in quanto ecologici e naturali. La produzione soddisfa tutti i criteri di qualità ISO 9001.

 

✔ Quali tipologie di warmer esistono?

Adatti a qualsiasi esigenza, puoi trovarli in diversi formati: Mani (Hand), Piedi (Toe e Foot), Corpo (Body e Body Adhesive).


✔ Quando usarli?

In montagna i warmer ti avvolgeranno con il loro tepore in ogni occasione, dall'alba al tramonto, sia durante le tue soste in baita mentre sorseggi una cioccolata calda sia durante le discese mozzafiato in sci o in snowboard, migliorando le tue performance.

Warmer Only Hot, mani sempre al caldo anche sulla neve!  - © Only Hot

Warmer Only Hot, mani sempre al caldo anche sulla neve!

Copyright: Only Hot


✔ I warmer sono indicati anche per performance sportive ad alti livelli?

Certo! Ad esempio l'azienda Only Hot è Sponsor Ufficiale della Federazione Italiana Sci Nordico, della Nazionale Tedesca Sci Alpino, delle Summit Guides,  di Alessandro Rossi (alpinista italiano che ha scalato vette come l' Aconcagua, Chooyu, Kuh-I-Garmo, Breithorn, Marmolada, Sternai, Lyskamm, Zumstein Spitz, Gran Paradiso, Ortles), Edmond Joyeusaz (guida alpina per la società Guide Alpine di Courmayeur e Campione del mondo di Sci nel 1999). 

 

 

Pubblicità

Pubblicità

Pubblicità

Appassionati di sci e snowboard di tutto il mondo:

siamo orgogliosi di avervi potuto offrire l’accesso gratuito ai nostri bollettini sulla neve, alle guide sui resort e a molto altro ancora e vi siamo molto grati per il tempo che avete dedicato alle nostre letture e per il vostro contributo alla nostra comunità nel corso degli anni.

Purtroppo, dato il mutevole panorama dei media, negli ultimi anni Mountain News Corporation ha registrato forti perdite finanziarie. Con le ulteriori complicazioni economiche causate dalla pandemia di COVID-19 che la nostra attività deve affrontare, non ci è finanziariamente possibile continuare a operare.

Mountain News Corp. e i nostri siti web OnTheSnow e Skiinfo chiuderanno. In caso di eventuali opportunità che possano consentire un’esperienza online coerente o migliorata, prenderemo in esame ogni possibilità di vendita, collaborazione o contribuzione delle nostre risorse a un’altra fonte dei media. Per eventuali domande su Mountain News Corporation, inviate un’e-mail all’indirizzo Feedback_OTS@mountainnews.com.

Desideriamo ringraziare i nostri fedeli dipendenti per l’instancabile lavoro che hanno svolto nel corso degli anni per fornire ottime informazioni a tutti voi. Siamo certi che la nostra passione collettiva per la pratica sportiva dello sci e dello snowboard continuerà a vivere.

Ci auguriamo di incontrarvi molto presto in montagna.

– Mountain News Corporation