Sciare vista mare nel resto del Mondo

News Viaggi Sciare vista mare nel resto del Mondo

Ci sono alcune località sciistiche nel mondo in cui sciare diventa un’esperienza molto particolare e “duplice”. Duplice perchè in queste stazioni sciistiche è possibile sciare e – dalla vetta della montagna – vedere il mare. Una cosa che può succedere grazie alla particolare posizione di alcuni posti.

Quali?

Lo scopriamo in questa lista di stazioni sciistiche in cui sciare vista mare!

ALPI MARITTIME, FRANCIA
Se diciamo Costa Azzurra, cosa vi viene in mente come prima cosa? Sicuramente il mare. Ma forse non tutti sanno che qui, la costa dista solo poco più di un’ora dalle Alpi Marittime e da molte località sciistiche che possono offrire anche una spettacolare vista mare. Quali? Basta scegliere il massiccio del Mercantour o del Cheiron, e la temperatura mite della Costa vi farà apprezzare queste particolari “sciate al caldo”. Sono infatti undici le stazioni sciistiche a portata di mano dall’aeroporto Nizza Costa Azzurra: Auron, Isola 2000, Valberg, Beuil, Castérin, Estenc, Gréolières, L’Audibergue, La Colmiane, Le Boréon, Peira Cava, Roubion, St-Dalmas-le-Selvage, Turini, Val Pelens.
La stazione sciistica di Isola 2000 posizionata tra i 1800 e i 2610 metri, offre 120 chilometri di comprensorio sciistico, 43 piste per sciatori di ogni livello, 21 impianti di risalita e la grande vicinanza con il Mediterraneo. Qui oltre allo sci, snowboard in snowpark attrezzato con half-pipe, diversi moduli, big air, handrail e boardercross e molte le attività sulla neve anche per i più piccoli.


ANDALUSIA, SPAGNA
In questa zona della Spagna, è possibile sciare, per tutti i livelli di capacità, sotto il sole andaluso, che include una stupenda vista della costa. Se decidete di sciare in Sierra Nevada, tra le favolose montagne di Granada, da qui vedrete il mare fino alla costa Africana. La posizione privilegiata di questa località sciistica andalusa garantisce un’alta percentuale di giornate di sole, anche in pieno inverno. Qui ad ogni sciatore, dal principiante al più esperto, verrà la voglia di tornare a Sierra Nevada. Immaginatevi una pista da percorrere con caldi raggi di sole sul viso, e paesaggi mozzafiato della riserva naturale attorno. E ricordiamoci che è la stazione sciistica più meridionale sciistica d’Europa, a oltre 3.000 metri sul livello del mare. Molto consigliate agli sciatori esperti sono le piste Laguna e Veleta. In una giornata limpida, si può vedere la costa e il mare su entrambi i lati del Mediterraneo. Uno spettacolo indimenticabile, da imprimere nella vostra memoria.


SERRA DE ESTRELA, PORTOGALLO
A circa tre ore di strada dalla città di Lisbona, si può sciare nella stazione sciistica di Serra de Estrela in Portogallo, una stazione che offre una spettacolare vista sul mare e nove piste da sci. Questa località è l’ ideale per chi vuole imparare ma anche per chi ha un livello più avanzato. La neve migliore qui si trova durante il mese di Febbraio.


TROMSO, NORVEGIA
A Tromsø in Norvegia ci sono i punti di partenza per le rotte verso il Polo Nord. In questa zona, oltre ad essere un labirinto di fiordi e canali contornati dalle luci delle abitazioni, si scia con vista sul suggestivo Mare di Norvegia. E per chi preferisce lo sci notturno, anche la magnifica vista dell’Aurora Boreale. Riuscirete a sciare nonostante l’incantevole scenario che avrete attorno? Un’esperienza da fare almeno una volta nella vostra vita di sciatore.

ROZA KHUTOR, RUSSIA
La stazione sciistica Roza Khutor, è uno degli impianti sciistici chiave del complesso montano delle Olimpiadi di Sochi 2014. Il principale fulcro dei trasporti si trova ad un’altitudine di 578 metri sul livello del mare. Dall’inizio della pista di discesa maschile con il bel tempo si può vedere il Mar Nero.


GROUSE MOUNTAIN, VANCOUVER. CANADA
Dalla cima della montagna del Grouse a quota 1200 metri, si ha la vista sull’Oceano, con la baia di Vancouver e il Lago Capilano. La Grouse Mountain, parte della Catena costiera del Pacifico si trova a nord della città canadese di Vancouver. Sciare in questa zona del Canada è veramente molto suggestivo, perchè vedere l’Ocenao dalle piste da sci non capita tutti i giorni!


HLÌDARFJALL, ISLANDA
E se all’Islanda si associano vulcani e ghiacciai, ripensateci. In Islanda potrete scendere in pista e vivere l’esperienza ‘vista mare’ sull’Oceano Atlantico. Il monte di Hlídarfjall, nel fiordo di Eyjafjörður, che significa “Fiordo dell’Isola”, offre due località sciistiche e piste da sci per circa i 15 chilometri con vista panoramica unica. La città di partenza per la vostra vacanza può essere Akureyri.


HUTT, NUOVA ZELANDA

Certo non è una meta proprio dietro casa e a cui viene da pensare subito, ma se vi capita di programmare le vostre vacanze dall’altro lato del ‘mondo’ in Nuova Zelanda, non lasciatevi scappare la possibilità di sciare a 2.000 metri di quota sul Monte Hutt, a sud dell’Isola. Qui si può godere della vista dell’Oceano Pacifico. Controllate il calendario perchè la stagione invernale da quelle parti, coincide in gran parte con la nostra stagione estiva. Partite attrezzati, mi raccomando: mettete in valigia sci e costume da bagno!


SAKLIKENT, TURCHIA
Qui al mattino si prende il sole e al pomeriggio si scende sulle piste della località sciistica di Saklikent. Grande opportunità di sciare a 1850 metri di altitudine e a soli 50 minuti da Antalya. Qui in questa parte di Turchia, si scia da Dicembre ad Aprile e la vista sul mediterraneo è semplicemente spettacolare: siamo sulle montagne Taurus.

THE CEDARS, LIBANO
In questo caso, ci troviamo non molto distante da Beirut, e dalle spiagge del mediterraneo ‘libanese’. A meno di due ore di strada dalla grande capitale, è possibile trovare sei località sciistiche sui monti libanesi. A 2000 metri di altitudine, qui è possibile sciare da metà novembre a tardo aprile, come una normale stagione sciistica dalle nostre parti, per intenderci. Il complesso sciistico di Faraya Mzaar, rinominato Mzaar Ski Resort, offre 42 discese e 80 chilometri di piste di sci. Le vette qui partono dai 1850 metri ai 2465 metri, e regalano una vista sulla Valle della Bekaa colorita, il Monte Hermon dell’Anti-Libano e le altre vette come Laqlouq ed i Cedri. Litorale e Beirut a vista in un giorno chiaro.


USHUAIA, ARGENTINA
In questo caso siamo proprio, come si suol dire, alla fine del mondo. Ovvero in quel pezzo di limbo che è la terra australe. Dove, vi starete chiedendo? Nel comprensorio di Ushuaia, in Argentina, dove si scia con vista sul Canale di Beagle. La località sciistica di Cerro Castor, vicino alla Terra del Fuoco, è il punto dove il mare e le montagne si incontrano per diventare i protagonisti di una ‘geografia’ diciamo semplicemente abbagliante. La stazione sciistica di Castor si trova a soli 195 metri sul livello del mare e la sua cima si erge a oltre mille metri.


LESOTHO, SUD AFRICA
Perfetto per uno ski safari in Africa, ovvero un safari tour con gli sci ai piedi nella regione del Lesotho. A quota 3000 si trova Afri Ski, ed è uno dei due poli sciistici del Sud Africa.

Vi abbiamo fatto venire la voglia di sciare, avendo come sfondo un panorama che non ti aspetti? Allora correte a pianificare il vostro viaggio e cominciate a preparare occhi e sci!

Se capitate in una di queste località sciistiche vista mare, ricordatevi di scattarvi una foto ed inviarcela tramite la nostra app Skiinfo Neve & Sci!

Copyright © 1995-2021  Mountain News Corporation.  All rights reserved.