Quando aprono gli impianti? Aggiornamenti inverno 2022/23

News News dalle stazioni sciistiche Quando aprono gli impianti? Aggiornamenti inverno 2022/23

Ebbene si, anche noi siamo molto emozionati di poter scrivere che finalmente l’inizio della stagione sciistica è alle porte. Le temperature si stanno abbassando e si aspetta la prima neve, tanto che alcune piste apriranno in anticipo. Così se tutto va bene, già dalle prossime settimane si potranno vestire sci e scarponi per provare nuovamente, dopo tanto tempo, il piacevole brivido di buttarsi giù da un muro di neve.

Cervinia quest’anno riaprirà gli impianti il 1 ottobre, in anticipo di quindici giorni rispetto alla scorsa stagione, e anche la Val Senales ha già dato il via alla stagione il 16 Settembre.

Alcune date di riapertura degli impianti sciistici in Italia 

I comprensori di tutta Italia hanno programmato l’inizio della stagione invernale, vediamo nel dettaglio alcune date di apertura:

  • Asiago (Veneto) – 26 novembre;
  • Bardonecchia (Piemonte) – 26 novembre;
  • Cortina d’Ampezzo (Veneto) – 26 novembre;
  • Courmayeur (Valle d’Aosta) – 26 novembre;
  • Riserva Bianca / Limone Piemonte (Piemonte) – 3 dicembre;
  • Alagna Valsesia / ​Gressoney-La Trinité / ​Champoluc / ​Frachey (Piemonte e Valle d’Aosta) – 17 novembre;
  • Riserva Bianca Limone Piemonte e comprensorio Artesina Mondolè Ski (Piemonte) – 26 novembre;
  • Via Lattea – Sestriere /​ Sauze d’Oulx /​ San Sicario / ​Claviere / ​Monginevro (Piemonte) – 3 dicembre;
  • Aprica (Lombardia) – 3 dicembre;
  • Val Gardena, Alpe di Siusi (Alto Adige) – 3 dicembre;
  • Val di Fassa (Trentino) – 3 dicembre;
  • Comprensorio del Cimone / Cerreto Laghi / Corno alle Scale (Emilia Romagna) – 3 dicembre;
  • Val di Tures e Aurina (Alto Adige) – 3 dicembre.

Dall’8 dicembre, poi, incrociando le dita e sperando che la neve arrivi in grande quantità tutte le stazioni sciistiche dovrebbero aprire i tornelli agli sciatori amatoriali.

 

Skipass 2022 – 28^ edizione del salone di Modena 

Se nel frattempo, però, non potete fare a meno di pensare alla nuova stagione e sentite il bisogno di respirare già aria di montagna e profumo di sport invernali non potete perdervi il salone che da quasi trent’anni è la vetrina della neve più importante d’Italia: lo “Skipass 2022”. L’appuntamento è fissato da sabato 29 ottobre a martedì 1 novembre ai padiglioni di Modena Fiere, l’orario di apertura è dalle 10 alle 19, la prevendita dei biglietti è già aperta da agosto su www.skipass.it.

Se l’edizione 2021 è stata quella della ripartenza, l’edizione del 2022 sarà quella del ritorno alla neve, agli sport outdoor, alle experience e agli spettacoli dal vivo. Tornano le molteplici attività che da sempre hanno contraddistinto Skipass e che si erano prese uno stop a causa delle limitazioni dovute alla pandemia: la pista per il pattinaggio sul ghiaccio e quella di sci di fondo, lo sleddog, una rampa innevata, un palcoscenico che ospiterà concerti e spettacoli di vario genere sono solo alcune delle esperienze che gli appassionati della neve potranno vivere a Modena. Un “assaggio” di tutto quello che la montagna bianca ha da offrire.

Il format del salone non cambierà ma l’entusiasmo che si respira è doppio rispetto alle scorse edizioni; troverete tutte le ‘aree’ che da anni caratterizzano la manifestazione della neve: lo spazio Fisi, partner della fiera modenese, con un ricco calendario di iniziative; tante regioni e località turistiche con i propri esponenti che parteciperanno a creare una rete collettiva; una vasta area dedicata ai negozi dove poter fare acquisti e conoscere le ultime tendenze in fatto di attrezzatura sportiva e tanto altro. 

Pronti? Via!

Siete quindi tutti pronti a ricominciare? Dopo così tanto tempo non vedrete l’ora di buttarvi in pista ma, attenzione, avete ancora un po’ di tempo per controllare i vostri accessori e materiali e, perchè no, per allenarvi un po’ visto lo stop forzato degli ultimi tempi. 

 

 

 

 

Copyright © 1995-2022  Mountain News LLC.  All rights reserved.