Livigno: Sciare nel Piccolo Tibet d’Europa

News News dalle stazioni sciistiche Livigno: Sciare nel Piccolo Tibet d’Europa

E’ dagli anni cinquanta che Livigno può iniziare ad essere definita una stazione turistica, dal momento in cui il Passo del Foscagno, che collega Bormio a Livigno diventa transitabile anche d’inverno e rende quindi il paese raggiungibile in tutte le stagioni.

La neve era sempre tanta a Livigno, nascono di conseguenza alcuni piccoli impianti di risalita e iniziano ad arrivare i primi sciatori.

Il vero boom turistico della località però inizia nel 1968, anno di apertura del Tunnel Munt la Schera che apre uno sbocco verso nord al traffico di autovetture, in questo modo i turisti, specialmente tedeschi, possono raggiungere agevolmente e velocemente Livigno. Da quel momento lo sviluppo turistico di Livigno non si è piu’ fermato ed ora è considerata una delle più rinomate e moderne stazioni invernali d’Europa.

Il piccolo Tibet valtellinese è situata in una posizione unica: tra il Parco nazionale dello Stelvio e l’Engadina svizzera, su un altopiano a 1800 metri di altezza. Questa posizione invidiabile regala a Livigno una stagione invernale molto lunga dovuta alle abbondanti nevicate ma anche alle moderne tecniche di stoccaggio neve; gli oltre cento chilometri di pista di vari livelli di difficoltà (dai 1800 ai 2900 metri di quota) sono solitamente praticabili da novembre a maggio. Questo è solo uno dei motivi per cui Livigno è stata Comune Europeo dello Sport nel 2019 e sarà sede delle gare di snowboard e freeride alle Olimpiadi di Milano-Cortina nel 2026. 

La perla dell’Alta Valtellina offre veramente una vasta offerta di servizi indirizzata a qualsiasi tipo di sciatore e turista in generale. 

Per gli appassionati di sci

Le piste da sci a Livigno sono ben 78, tutte tra i 1.800 e i 2.900 metri di quota, suddivise in 12 nere, 37 rosse e 29 blu per un totale di 100kmq di area sciabile e 115 km di piste da sci. Per tornare in vetta sono a disposizione 6 telecabine, 12 skilift e 14 seggiovie, tutte molto curate e costantemente aggiornate, e se si vuole cambiare prospettiva, è possibile raggiungere l’altro versante della valle con il servizio gratuito di bus navetta per ricominciare il divertimento. 

Livigno è anche molto frequentata dagli snowboarder che hanno a disposizione gli Snowpark a loro dedicati dotati di kicker di varie dimensioni, funbox, rail e altre strutture dove potersi cimentare in piena libertà e sicurezza nelle evoluzioni tipiche di questo sport.

Anche gli sciatori di fondo non si possono assolutamente lamentare… Livigno punta sulla qualità e offre 30 km di piste assolate sul fondovalle che già dalle prime nevicate vengono costantemente battute: chilometri facili o più tecnici da percorrere in una vallata aperta.

Proprio su queste piste ogni anno si svolge la celebre “Sgambeda”, gara di granfondo di 35 km in tecnica libera che richiama campioni da tutto il mondo 

 

Per chi cerca il contatto con la natura

Chi sceglie di provare l’esperienza di passeggiare con le ciaspole, in livignasco chiamate “drezola”, o per chi pratica lo Sci alpinismo potrà farlo con ancora più tranquillità e facilità seguendo i percorsi gestiti invernali di Livigno per vivere esperienze a pieno contatto con la natura. Questi percorsi sono dei veri e propri tracciati, segnalati tramite palinatura (verdi e giallo per le ciaspole; blu e arancio per lo sci alpinismo e verdi per le passeggiate e fat bike) costantemente monitorati e battuti ad ogni nuova nevicata, questo permette di tenere controllato il manto nevoso e di chiudere i percorsi nel caso in cui le condizioni non permettano di svolgere l’attività in sicurezza.

 

Per le famiglie con bambini

A Livigno la vacanza con i bambini, anche piccoli, diventa facile e divertente. Vicinissimo alle piste si trova Il Kindergarten Lupigno dove animatori specializzati organizzano attività per i bambini dai 3 ai 12 anni. Qui si può usufruire di un parco giochi con gonfiabili e tappeti elastici, di un’area apposita dove pranzare e di istruttori qualificati che in una pista con baby lift e tappeti magici fanno avvicinare i bambini al mondo dello sci. Tutto questo mentre i genitori possono concedersi qualche discesa in tranquillità. 

I bambini e ragazzi più grandi invece potranno divertirsi presso le Fun Area dove provare a cimentarsi in fuori pista, percorsi ondulati, paraboliche, salti, step up e jibbling in aree assolutamente tranquille e sicure.

A fine giornata invece c’è la possibilità di rigenerarsi per gli adulti e di continuare a divertirsi per i bambini facendo un tuffo all’Acquagranda: una piscina coperta con 4 aree differenti.

Spray park, castelli d’acqua e maxi scivoli a disposizione nella parte Slide&Fun e idromassaggi e saune nella parte benessere dedicata agli adulti.

A Livigno sono spesso disponibili sconti per l’acquisto degli skipass e per il noleggio attrezzatura per bambini e ragazzi… un motivo in più per godersi una vacanza in famiglia.

 

Per chi ama lo shopping anche ad alta quota 

Livigno è praticamente un grande centro commerciale a cielo aperto circondato da montagne. Qui si può fare shopping di tutti i tipi e per tutte le tasche: sono a disposizione oltre 250 negozi in tutto il territorio dove si possono fare acquisti in boutique esclusive e botteghe legate alla tradizione. La possibilità di fare acquisti duty-free rende Livigno conosciuta in tutta Europa.

Non ci sono scuse per non trascorrere qualche giorno in questa località che offre una moltitudine di servizi per tutti i giusti, ed un motivo in più è l’attenzione che Livigno sta prestando alla mobilità sostenibile: con il progetto Interreg Omni-BUS 4.0 promosso da Provincia di Sondrio e Cantone dei Grigioni per diminuire l’inquinamento, il servizio di collegamento pubblico tra le diverse aree del paese è diventato completamente gratuito. Nel periodo invernale sono disponibili quattro linee di autobus e due nel periodo estivo, mentre tutto l’anno è attivo il collegamento tra Livigno e Trepalle. Per scoprire le bellezze del territorio garantendo al tempo stesso il rispetto dell’ecosistema naturale del Piccolo Tibet. 

 

Altri contenuti utili sulla stazione sciistica:

 

Copyright © 1995-2022  Mountain News LLC.  All rights reserved.