L’inverno del Trentino è entrato ufficialmente nel vivo! Piste e impianti aperti in tutte le maggiori skiarea, dal Tonale a Campiglio, dall'Alpe Cimbra alle valli dolomitiche. Il lungo ponte dell'Immacolata appena trascorso, si è concluso con la piena soddisfazione dei numerosi sciatori che hanno scelto le skiare trentina per le prime uscite sulla neve.

Anche nei prossimi giorni sono previste temperature nuovamente in picchiata in montagna e dunque snowmaker e gattisti potranno continuare a produrre un’ottima neve e preparare al meglio un numero ancora maggiore di piste.

Ecco nel dettaglio la situazione attuale:
 

► Passo Tonale
Si scia sulle piste del versante trentino oltre al Ghiacciaio Presena dove è agibile anche l’anello per il fondo di Passo Paradiso.

► 
Folgarida-Marilleva
Sono agibili 11 piste e si sta lavorando per aprire in settimana le piste Panciana, Mastellina e la nera Little Grizzly.

► 
Madonna di Campiglio
Dal 7 Dicembre l’intera skiarea è percorribile e tutte le zone risultano collegate. Con l’entrata in funzione della zona 5 Laghi e del collegamento sci ai piedi con Folgarida-Marilleva sono 35 i chilometri di piste percorribili e 55 quelli a disposizione nella Skiarea Campiglio Dolomiti di Brenta.

► 
Pinzolo
Sono aperti la telecabina e la seggiovia che salgono in cima al Doss Sabiòn e la pista Rododendro.
Cinque le piste percorribili nella località di Peio.

► 
Paganella
si scia su 12 piste che scendono sul versante di Fai della Paganella-Santel e di Andalo.

► 
Monte Bondone
 
E' in funzione la seggiovia Montesel a servizio delle piste Diagonale e Cordela e si lavora per garantire nel corso della prossima settimana il collegamento sci ai piedi con Vaneze con l'apertura dell'impianto 3-Tre dotato di nuove seggiole e delle piste Lavaman e 3-Tre.

► 
Alpe Cimbra
Sono aperte 13 piste servite da 13 impianti. Aperte le zone di Alpe di Folgaria – Coe, Fondo Piccolo, Fondo Grande e Ortesino collegate sci ai piedi. Inoltre disponibili anche 3 piste servite da 3 impianti sulla skiarea Lavarone in zona Tablat e Vezzena, nonché l’area primi passi in località Bertoldi.

► Val di Fassa
Sono aperti il 72% degli impianti ed è percorribile il 40% del totale delle piste e si scia in tutte le skiarea: Canazei-Belvedere, Campitello-Col Rodella, Alba-CIampàc, Pozza-Buffaure, Vigo-Catinaccio e Carezza. Il Sellaronda e anche lo Skitour Panorama sono percorribili in entrambi i sensi. Piste e impianti in funzione anche a Passo San Pellegrino.

► 
Val di Fiemme
Si scia sull’Alpe Cermis, nella skiarea di Bellamonte-Alpe Lusia, mentre nello Ski Center Latemar di Pempeago-Predazzo-Obereggen è percorribile il 70% delle piste.
A San Martino di Castrozza sono aperti alcuni impianti con annessa pista sull’Alpe Tognola e da giovedì 8 anche la telecabina di Col Verde con la pista, la funivia della Rosetta, una delle sciovie a Prà delle Nasse, la pista Ces e la seggiovia Valbonetta.


❄ BOLLETTINI NEVE AGGIORNATI (Trentino)


❄ WEBCAM IN TEMPO REALE (Trentino)

❄ PREVISIONI NEVE A 3 GIORNI (Trentino) 


Info: www.visittrentino.it