Skiinfo utilizza i cookies per personalizzare al meglio la vostra navigazione e raccogliere dati statistici. Continuando, si accetta l'uso dei cookies. Clicca qui per maggiori informazioni sulla privacy. Politica privacy
Ok

Francia: Vasti Comprensori E Piste In Alta Quota -


La Francia offre comprensori sciistici molto estesi, che collegano fra loro più di 200 località. La gran parte delle stazioni sciistiche si trova nel sud-est del Paese, nelle regioni del Rodano-Alpi e della Provenza-Alpi-Costa Azzurra, ai confini con la Svizzera e con l'Italia. Le restanti località sono situate nella regione dei Midi-Pirenei, nei pressi del confine con Andorra.



Le Alpi francesi sono caratterizzate da grandi aree sciabili tutte collegate, tra le quali spicca Les 3 Vallées: con 600 chilometri di piste e 338 discese è il più grande comprensorio sciistico del mondo. Les 3 Vallées è costituito da otto località: Courchevel, Méribel, La Tania, Brides-les-Bains, Saint-Martin-de-Belleville, Les Menuires, Val Thorens e Orelle. Courchevel è frequentata da vip e da celebrities, mentre Meribel è affollata da festaioli di ogni età. Val Thorens, a 2300 metri s.l.m., è la stazione sciistica più alta d'Europa.


Nell'area Les Portes du Soleil si può sciare su 650 chilometri di piste. I paesi che la formano sono Avoriaz, Châtel, Morzine, Les Gets, Saint-Jean-d'Aulps, La Chapelle d'Abondance, Abondance e Montriond. Morzine è la stazione più celebre, rinomata per i bei panorami, per gli impianti moderni e per l'ottima varietà di hotel e di ristoranti. Il comprensorio Les Portes du Soleil include anche quattro località svizzere: perché non approfittarne per provare a sciare al mattino in Francia e al pomeriggio in Svizzera?



Paradiski (La Plagne, Peisey-Vallandry e Les Arcs) offre 420 chilometri di piste. A Les Arcs è in funzione l'avveniristica funivia Vanoise Express: nessun pilone tra le due stazioni e due cabine a due piani ciascuna, che circolano indipendenti l'una dall'altra. La Via Lattea, composta da una sola stazione francese (Monginevro) e da sei italiane (Sestriere, Pragelato, Sauze d'Oulx, Sansicario, Cesana Torinese e Claviere), offre 400 chilometri di tracciati.


Il comprensorio Evasion Mont-Blanc (Combloux, Megève, Saint-Gervais, Saint-Nicolas-de-Véroce e Les Contamines-Montjoie) combina 420 chilometri di piste. La famosa stazione sciistica di Megève è anche una delle più belle al mondo.


L'Espace Killy (Tignes e Val d'Isère) mette a disposizione piste per 300 chilometri e due ghiacciai. La Val d'Isère è rinomata per suoi tracciati ben tenuti e per l'innevamento garantito. Ha inoltre ospitato l'edizione 2009 dei Campionati Mondiali di Sci Alpino.



Tignes vanta il ghiacciaio di Le Grand Motte, ad un'altitudine di 3030-3455 metri, che offre un'ottima scelta di piste blu, rosse e nere. Vi si accede da metà giugno a fine agosto, sia via funicolare sotterranea sia con skilift e seggiovie.


Il comprensorio del Grand Massif (Flaine, Les Carroz, Morillon, Samoens e Sixt) riunisce 265 chilometri di piste e buone opportunità di fuoripista. Les Grandes Rousses (Alpe d'Huez, Vaujany, Auris-en-Oisans, Oz-en-Oisans e Villard-Reculas) si estende su 236 chilometri di area sciabile. Alpe d'Huez è una delle più vecchie e delle più grandi stazioni d'Europa; presenta moltissime strutture dedicate agli sport invernali e consente di sbizzarrirsi nel fuoripista.



Serre Chevalier è una famosa zona alpina, della quale fanno parte Briançon, Villeneuve e Le Monetier-les-Bains. Le piste sono 111, molte delle quali fra i boschi, i chilometri a disposizione 250 e l'innevamento assicurato.


Le località gemelle di Les Deux Alpes e di La Grave totalizzano 220 chilometri di piste. Il ghiacciaio del Mont de Lans, situato sopra a Les Deux Alpes, consente di sciare fino ad un'altitudine di 3570 metri ed è praticabile da metà giugno a fine agosto. Durante i mesi estivi, inoltre, è in funzione un grande snowpark.


La particolarità di Chamonix è di essere il punto di raccordo tra aree sciabili diverse. La località sorge ai piedi del Monte Bianco (la cima più alta delle Alpi) e le possibilità di sciare interessano tre comprensori principali: Brévent-Flégère, con pendii esposti a mezzogiorno e viste panoramiche sulla catena del Bianco; Grands Montets, con discese in alta quota a picco sul paese di Argentière; Balme, al termine della valle di Chamonix, con ampie piste aperte.



Le 20 stazioni sciistiche disseminate nei Pirenei francesi tendono ad essere più piccole e meno sviluppate rispetto a quelle delle Alpi, ma offrono un'atmosfera familiare e rilassata, e grandi distese di natura incontaminata.


Fra le località sciistiche più popolari dei Pirenei francesi ci sono Tourmalet, Saint-Lary, Piau-Engaly, Gavarnie, Les Vallées d'Ax e Cauterets. Tourmalet sorge ai piedi del Pic du Midi: è l'area sciabile più estesa della regione, con 100 chilometri di piste, suddivise in 23 verdi, 19 blu, 21 rosse e sei nere.

0
Stazioni con più di 20cm di neve frescaDove ha nevicato?
Non perdere il prossimo Powder Alarm !Iscriviti subito!

Migliori hotel in Francia

Bedroom 2
L'Arbettaz Le Biot, 74430
* Le tariffe indicate si intendono per una camera doppia e comprendono tutte le tasse e i supplementi locali. Per maggiori dettagli consultare il sito dei nostri partner.
façade
4 Les Hautes Navieres Le Valtin, 88230
* Le tariffe indicate si intendono per una camera doppia e comprendono tutte le tasse e i supplementi locali. Per maggiori dettagli consultare il sito dei nostri partner.
* Le tariffe indicate si intendono per una camera doppia e comprendono tutte le tasse e i supplementi locali. Per maggiori dettagli consultare il sito dei nostri partner.
L'hôtel
63 avenue de Valberg Valberg, 6470
* Le tariffe indicate si intendono per una camera doppia e comprendono tutte le tasse e i supplementi locali. Per maggiori dettagli consultare il sito dei nostri partner.
* Le tariffe indicate si intendono per una camera doppia e comprendono tutte le tasse e i supplementi locali. Per maggiori dettagli consultare il sito dei nostri partner.

Tutti gli Hotel Francia

Pubblicità

Pubblicità

Pubblicità