A San Martino di Castrozza il 20 e 21 gennaio si celebrerà la sciata a tallone libero con il tradizionale San Martino Telemark Event.

Per tutto il fine settimana sarà possibile avvicinarsi a questa speciale disciplina grazie alla presenza di un villaggio in quota in cui trovare tutte le ultime novità del settore e provare per qualche ora materiali all’avanguardia. La modernità lascerà però in alcuni momentispazio alla tradizione: a dare inizio alla manifestazione sarà infatti una sessione pratica per i più nostalgici, che in compagnia dei maestri impareranno a utilizzare l’Alpenstock, l’antenato dei moderni bastoncini. 


Il Telemark, tornato prepotentemente in voga negli ultimi anni, richiede un po’di pratica e allenamento, ma ripaga con sensazioni uniche, molto diverse rispetto a quelle date dallo sci moderno: scendere in pista o ancor meglio in neve fresca diventa una danza elegante, lenta, un susseguirsi di emozioni nuove ad ogni curva. Per scoprirlo sabato e domenica la Nuova Scuola Italiana Sci San Martino di Castrozza organizzerà corsi clinic pensati per gli esperti e sessioni di telemark imprinting dedicate ai neofiti, con lezioni individuali e di gruppo, della durata di due ore, ad un prezzo speciale di 40 euro.
 

Oltre al lato sportivo sarà soprattutto quello divertente e goliardico a farla da padrone, con appuntamenti imperdibili come i salti e le evoluzioni al Prà delle Nasse, la sessione mattutina di Telemark Zumba, la Pin Race, ovvero l’esilarante caccia al tesoro non competitiva lungo le piste del Carosello delle Malghe e naturalmente tanta musica e animazione, per la gioia degli allegri ed instancabili telemarker.
 
Per maggiori info: www.sanmartino.com