Si lavora senza sosta nel comprensorio sciistico di San Martino di Castrozza-Passo RolleGrandi novità dedicate gli amanti della neve per l'inverno 2016-17. Curiosi? Eccole!

- Potenziamento del sistema di innevamento nell'area sciistica Ces-Colverde, che garantirà la possibilità d’innevare la zona di competenza in 80-85 ore di freddo. 
L'ampliamento del bacino di Ces ha aumentado la capacità da 9.000 a 60.000 metri cubi e si aggiunge all'investimento dello scorso anno fatto a Tognola, per l'ampliamento del bacino esistente da 10.000 a 45.000 metri cubi.

- Nuova pista baby sull’Alpe Tognola! Una novità che mette a disposizione delle famiglie una nuova area bob e slittini e che raddoppia la zona dedicata agli sciatori principianti.
 
- Sempre a Tognola lavori per l’innevamento programmato, grazie all’installazione di nuove condotte e nuovi generatori di neve, completando così la parte alta della Pista Rododendro e della Pista Tognola Uno, considerata la pista nera tra le 12 più belle delle Dolomiti.

- Progettazione degli impianti che metteranno in collegamento l’area di Ces con Passo Rolle, attraverso il Prà delle Nasse e tutta l’area sciistica di San Martino di Castrozza.
 
 
 

Per maggiori info: www.sanmartino.com