Tra i punti di forza del Dolomiti Superski, un comprensorio unico nel suo genere, c'è la capacità di continuare a rinnovarsi anno dopo anno. Infatti anche questo inverno la maggior parte delle stazioni sciistiche che compongono questo carosello hanno in serbo interessanti novità per tutti gli appassionati di sci e montagna.

Senza troppi preamboli, andiamo ad elencarvi le novità che il Dolomiti Superski ha comunicato per la stagione invernale 2016/17.

Procediamo di località in località, in rigoroso ordine alfabetico:
 

▶ ALPE LUSIA / SAN PELLEGRINO

Col Margherita: realizzazione di una nuova pista che collegherà Col Margherita a Passo San Pellegrino.
Alcuni dettagli tecnici della pista:
- nome La Volata
- classificazione nera
- lunghezza 2.350 mt
- dislivello 631 mt
- pendenza media 28,4%
- pendenza max 56,8%
 


▶ ALTA BADIA


San Cassiano
: in zona BiokSan Cassiano, verrà accorciata di circa 40 mt la sciovia "La Para".

Badia
: nei pressi della seggiovia Santa Croce sarà realizzata una vasca di 5.000 m3 e relativa stazione di pompaggio.


 

▶ ARABBA / MARMOLADA

Arabba: nuova telecabina "Portados" GD8 Leitner, lunghezza 1.438 mt, dislivello di 492 mt e portata di 2400 persone/h.
Allargamento della parte alta della pista nr. 1 "Salère". Allargamento pista nr. 13 e riammodernamento dell'impianto di innevamento.
Sistemazione completa pista "Savinè" con allargamento sula parte ripida e nuovo impianto di innevamento.
Ammodernamento della seggiovia "Lezuo" nell'ottica del comfort del viaggio, con sedute imbottite e sostituzione del sistema di sospensione.

Marmolada: sostituzione delle scale metalliche della stazione della funivia “Punta Rocca”, con due nuovi ascensori per l'accesso alle piste dal piano di arrivo della funivia. I lavori saranno completati nell'estate 2017.

 


▶ CIVETTA

Alleghe/Zoldo/Selva di Cadore in queste zone del comprensorio si sta lavorando sul potenziamento degli impianti per garantire un innevamento ottimale.


 

▶ CORTINA D’AMPEZZO

Auronzo di Cadore
:
 anche qui si punta sul miglioramento degli impianti di innevamento programmato dell’area sciistica “Monte Agudo” di Auronzo di Cadore.

 


▶ PLAN DE CORONES

San Vigilio di Marebbe
: ampliamento delle piste "Furcia 12", "Furcia 9", "Piz de Plaies" e "Pedagà" oltre al potenziamento dell’impianto di innevamento.

Valdaora
:
 riprogettazione delle stazioni e dei seggiolini della seggiovia "Plateau". Inserimento di un nuovo tapis roulant che riconoscerà automaticamente la statura dei bambini per rendere più facile la salita.

Brunico
:
qui, oltre a potenziare gli impianti di innevamento di numerose piste, si sta realizzando la nuova pista "Hinterberg", che dalla cima di Plan de Corones (a destra della cabinovia Belvedere) porterà fino alla stazione a valle della cabinovia Marchner. Il dislivello sarà di circa 700 mt e la lunghezza di 2.9 km.



▶ S. MARTINO DI CASTROZZA/PASSO ROLLE

San Martino di Castrozza: rinnovo area baby all’Alpe Tognola, con ampliamento della pista "Baby" e riposizionamento del tappeto coperto per l'accesso ad una nuova area bob e slittini ed una nuova zona dedicata ai principianti.
Potenziamento impianto innevamento sull’Alpe Tognola sulla parte alta della pista "Rododendro" e della pista "Tognola Uno".
Presso gli impianti Ces, ampliamento del bacino di innevamento da 9.000 a 60.000 mc, potenziamento impianti di innevamento programmato con aumento cannoni per un totale di 60, e nuove sale pompe.
Infine sistemazione delle piste "Bellaria", "Malga Ces" e "Rekord", allargamento "Skiweg Valcigolera".

 

▶ TRE CIME DOLOMITI

Monte Elmo
: aumento della qualità del servizio tramite lavori di ampliamento sulla pista "Orto del Toro". Lavori di adattamento e ampliamento su varie piste dell’area sciistica di "Monte Elmo".

 

▶ VAL DI FASSA/CAREZZA

Col Rodella: revisione generale della cabinovia “Pradel-Rodella” con nuove cabine panoramiche.

Belvedere
: allargamento delle piste da sci n. 2 “Belvedere” e n.3 “Kristiania”. Allungamento della pista da sci n. 9 “Diego”, con partenza dal Col dei Rossi (lunghezza: 1.350 mt, dislivello: 442 mt). Spostamento dell’area snowpark su parte della pista da sci n.2  Belvedere” con nuovi salti. Sistemazione della pista n.7 “Pordoi”. Potenziamento innevamento della skiarea Belvedere Rodella.

Ciampedie: miglioramento della pista “Campo Scuola” al Ciampedie, Vigo di
Fassa e potenziamento del relativo impianto di innevamento
programmato, con nuovo percorso di mini-boardercross

Buffaure
:
 sistemazione ed allargamento della parte superiore pista “Buffaure di Sotto”. Sistemazione ed allargamento primo tratto della pista di rientro “Panorama”. Migliorie al “Buffaure Snow Park”.

Carezza
: ampliamento del nuovo parco bambini “Naniland” presso Malga Frommer Ampliamento del “Carezza Snowpark”.
Nuovi ristoranti “Obertierscher Alm” (presso la stazione a monte della cabinovia “Laurin 1”) e “Baita Ochsenhütte” vicino alla pista “Tschein”.

 

▶ VAL DI FIEMME/OBEREGGEN

Bellamonte: due cabinovie accoppiate “Castelir-Fassane.Morea” 10 posti (p/h 2.200) sostituiscono due seggiovie quadriposto e saranno eliminati 13 piloni di 28 per offrire maggiore confort e sicurezza alla pista.
Allungamento di 300 mt della pista da slittini “Fraina” per avvicinarla alla stazione intermedia “Fassane” (lunghezza totale 2,1 km).

Obereggen: seggio-cabinovia A.G.G. “Laner” (p/h 2.600) sostituisce la seggiovia fissa 4 posti. L’impianto sarà dotato di seggiole 6 posti e cabine da 8 posti. L’impianto sarà funzionale anche per la nuova pista da slittino di 750 mt.
Ampliamento della pista da sci “Laner”. Ampliamento e potenziamento del sistema di innevamento programmato in tutta la zona sciistica di Obereggen, con aumento a 200 cannoni da neve totali.

 


▶ VAL GARDENA/ALPE DI SIUSI

Val Gardena: seggiovia 8 posti con cupola e riscaldamento sedili “Gran Paradiso” sostituisce esistente sciovia omonima (lunghezza 1.005 mt, dislivello 231 m, portata 2.200 p/h). Potenziamento impianto innevamento Passo Sella.
Migliorie varie di piste e sistemi di innevamento programmato in zona “Risaccia”.

Alpe di Siusi
:
 Potenziamento impianto innevamento pista “Spitzbühl”. Realizzazione di una vasca per la raccolta idrica a sostegno del
sistema di innevamento programmato sulla pista “Panorama” epotenziamento del sistema di innevamento. Capienza vasca: 5.700 m3, potenza di approvvigionamento: 40 l/sec.

 

▶ VALLE ISARCO

Plose: cabinovia 10 posti sostituisce le seggiovie “Skihütte” e “Pfannspitze” con relativo allargamento della “Familienabfahrt”.
Impianto di innevamento sul tratto superiore della pista per slittini e impianto di illuminazione sull’intero tracciato della pista di slittino “RudiRun”. Smantellamento della Seggiovia “Trametsch”

 

 

Fonte: www.dolomitisuperski.com