Le località sciistiche d'estate non vanno in letargo e preparano sempre novità e migliorie per la stagione invernale. Nuove piste, nuovi impianti di risalita, rinnovamenti e ammodernamenti. Tutto per fornire sempre un servizio migliore a noi, sciatori esigenti. Facciamo una panoramica delle novità più interessanti in questo inverno 2015/2016 che sta per arrivare.


Adamello Ski / Tonale

Una nuova cabinovia a 8 posti ha sostituito a Passo Tonale la vecchia seggiovia Paradiso-Presena e due sciovie. Questo nuovo moderno impianto sarà in grado di trasportare 1.500 persone all'ora dal Passo Paradiso (2.585m), fino alla cima del ghiacciaio Presena (3.000m), addio code quindi e risalita molto veloce. È stata anche costruita una stazione intermedia per chi ha fretta di tornare giù e sciare di nuovo. Un'altra novità è rappresentata dalla nuova seggiovia a 4 posti Casola.
Per maggiori informazioni: Adamello Ski

 

Val Gardena

Gli amanti degli sport invernali possono aspettarsi nell'inverno di quest'anno una nuova seggiovia e una nuova pista da sci a Selva di Val Gardena. La seggiovia ai piedi del Sassolungo Comici 2 è stata sostituita da una seggiovia a 6 posti. L'agganciamento automatico offrirà più comfort ai passeggeri che desiderano raggiungere le piste più alte del Sella Ronda. Anche per quanto riguarda le piste da sci ci sarà qualcosa di nuovo in questo inverno: una lunga pista nera di 1.050 m di dislivello, che porterà un nome che è tutto un programma, "Paprika". Una discesa da fare a fuoco! Questo percorso collegherà la parte alta della pista da sci del Piz Sella con la partenza a Plan de Gralba.
Per maggiori informazioni: Val Gardena

 

Plan de Corones

Plan de Corones dimostra, ancora una volta, di essere uno dei più moderni comprensori sciistici della regione alpina! Nella stagione invernale 2015/2016 la nuova cabinovia "Belvedere" è stata messa in funzione. Con una velocità di 6 m / s e una capacità di 3.300 persone all'ora, la nuova cabinovia è l'impianto di risalita con la più alta capacità di trasporto a Plan de Corones. La struttura moderna ha ancora di più da offrire: in una cabina possono essere trasportate fino a 15 persone; 9 persone sedute e 6 in piedi. La funivia Belvedere è inoltre, già ora, il terzo impianto di risalita a Plan de Corones in cui in tutte le cabine sono dotate di connessione wi-fi. 
Per maggiori informazioni: Plan de Corones 

 

Courmayeur

La novità più interessante del 2015 sulle Alpi italiane è sicuramente quella che è stata definita "l'ottava meraviglia del mondo", una nuova telecabina che vi porta da Courmayeur a quasi 4.000 metri di altezza sul livello del mare in 19 minuti. Il nuovissimo Skyway Monte Bianco, inaugurato a fine maggio dopo 4 anni di lavori, ferma in tre stazioni: Pontal d'Entrèves (a 1.300 metri sul livello del mare), Pavillon du Mont Fréty (2.200 m) e Hellbronner (3.466 m). In vetta sono stati costruiti dei grandi rifugi di vetro e acciaio che garantiscono una vista mozzafiato su tutto l'arco alpino. Nella parte superiore c'è una terrazza panoramica circolare con 14 m di diametro che offre un'eccezionale vista a 360° su gran parte dei 4.000 delle Alpi occidentali: il Monte Bianco, naturalmente, il Monte Rosa, il Cervino, il Gran Paradiso e il Grand Combin. All'interno vi è un mostra di cristalli, un ristorante self-service e un centro di informazione multimediale. Le cabine di risalita sono molto particolari: sono di forma rotonda e si girano durante l'ascesa di 360°, così ogni ospite può guardare in tutte le direzioni senza problemi e ammirare il panorama che lo circonda. Un impianto avveniristico costato 105 milioni di euro, ma sicuramente ne è valsa la pena. I 4.000 metri da maggio non sono mai stati così vicini. 
Per maggiori informazioni: Courmayeur 

 

Alta Badia

In Alta Badia, una vecchia seggiovia è stata sostituita con la nuova 6 posti "La Fraina". L'impianto avrà una lunghezza di 774 metri e può trasportare 2.400 persone all'ora. 
Per maggiori informazioni: Alta Badia

 
 

Val di Fassa

In Val di Fassa sono stati costruiti diversi nuovi impianti di risalita per l'inverno 15/16. La funivia Albi - Col di Rossi che collega Canazei Ciampac con Belvedere è una doppia funivia con due cabine e una capacità di trasporto di 100 persone. Altri nuovi impianti sono il Pozza - Buffaure , l'Alba - Campiac , il Canazei - Belvedere e il collegamento Campitollo - Col Rodella. Un inverno 2015/2016 pieno di novità in Val di Fassa.
Per maggiori informazioni: Val di Fassa

 

Novità anche in Val Senales, con il nuovo impianto Lazauz, una telecabina a 10 posti che sostituisce una seggiovia biposto. A Falcade / Passo San Pellegrino, una cabinovia a 8 posti sul tragitto Molino – Le Buse sostituisce una seggiovia a 4 posti. Ad Arabba c'è il nuovo impianto Arabba Fly, una seggiovia per 4 persone. A Folgarida Marilleva c'è una nuova pista nera, anche questa che promette molto bene già dal nome, Little Grizzly...

Dovrebbe essere pronto già per questa stagione anche un nuovissimo impianto a Livigno, che va a inaugurare una skiarea completamente nuova. Il nuovo impianto Vallaccia – Monte della Neve, che si troverà alla sinistra del paese di Trepalle, porterà nel comprensorio due nuove piste di discesa più una di collegamento.

Ma le novità non finiscono qui, la stagione sciistica è ormai alle porte e i lavori fremono in molte altre stazioni sciistiche...

 

Pronti a sciare in Italia? Tenete d'occhio le date di apertura delle stazioni sciistiche italiane!


Ulteriori novità in arrivo nelle prossime settimane con i nuovi impianti di risalita e le nuove piste negli altri paesi europei:

▶ Inverno 2015-16: Novità piste e impianti in Austria

▶ Inverno 2015-16: Novità piste e impianti in Francia

▶ Inverno 2015-16: Novità piste e impianti in Germania