Appassionati di sci e snowboard di tutto il mondo:

siamo orgogliosi di avervi potuto offrire l’accesso gratuito ai nostri bollettini sulla neve, alle guide sui resort e a molto altro ancora e vi siamo molto grati per il tempo che avete dedicato alle nostre letture e per il vostro contributo alla nostra comunità nel corso degli anni.

Purtroppo, dato il mutevole panorama dei media, negli ultimi anni Mountain News Corporation ha registrato forti perdite finanziarie. Con le ulteriori complicazioni economiche causate dalla pandemia di COVID-19 che la nostra attività deve affrontare, non ci è finanziariamente possibile continuare a operare.

Mountain News Corp. e i nostri siti web OnTheSnow e Skiinfo chiuderanno. In caso di eventuali opportunità che possano consentire un’esperienza online coerente o migliorata, prenderemo in esame ogni possibilità di vendita, collaborazione o contribuzione delle nostre risorse a un’altra fonte dei media. Per eventuali domande su Mountain News Corporation, inviate un’e-mail all’indirizzo Feedback_OTS@mountainnews.com.

Desideriamo ringraziare i nostri fedeli dipendenti per l’instancabile lavoro che hanno svolto nel corso degli anni per fornire ottime informazioni a tutti voi. Siamo certi che la nostra passione collettiva per la pratica sportiva dello sci e dello snowboard continuerà a vivere.

Ci auguriamo di incontrarvi molto presto in montagna.

– Mountain News Corporation

Italiano

A Pila si scia aspettando I Light Pila

14º gennaio 2015 | Redazione Skiinfo.it

Notizie dalle regioni: Valle d'Aosta

Località citate in questo articolo: Pila

Pila, Valle d'Aosta

Pila, Valle d'Aosta

Copyright: www.pila.it

A Pila si scia, e in tempi di scarse nevicate, anche questa è una notizia. Anzi, una buona notizia, quasi tutto il comprensorio è aperto, grazie ai 400 cannoni che regalano un innevamento ottimale anche in assenza di nevicate naturali. I 140 cm di neve in quota e 30 in paese garantiscono l’apertura di 21 piste e 11 impianti.

Così, lasciata l’auto ad Aosta, in 18 minuti di telecabina si calzano gli sci. E poi via lungo le piste che, da quota 1800 a 2700 metri, regalano una panoramica sui quattromila più famosi delle alpi, dal Monte Bianco al Monte Rosa, dal Cervino al Gran Paradiso, senza scordare il Grand Combin e le altre vette valdostane. I giganti della Val D’Aosta sono anche una garanzia per Pila che è una conca protetta dal vento. La neve, anche quando non è abbondante, resta così compatta e piacevole su tutte le piste. In attesa dei nuovi fiocchi, fioccano però le offerte: intanto perché a Pila il prezzo del giornaliero è di 38 euro.


 SITUAZIONE ATTUALE IN DIRETTA DALLE PISTE - WEBCAM IN TEMPO REALE


Il comprensorio serve un menù di piste per tutti i gusti:
dalle più facili vicino al paese fino agli oltre 20 tracciati rossi che alternano percorsi fra gli alberi ad ampie pendii soleggiati. Per i più audaci, poi, oltre il limitare del boschi ecco il poker delle meraviglie: quattro piste nere da affrontare con ritmo e adrenalina. Agli amanti delle evoluzioni con lo snowboard, invece, è dedicato lo snow park “Areaeffe”, come “freestyle”, della zona di Grimod, dove rail di ultima generazione e kicker di varia dimensione assicurano ad ognuno il proprio slopestyle. Il tutto a ritmo di musica.

Il clou della stagione sta per arrivare: la data da segnare sul calendario è sabato 7 febbraio 2015 quando Pila si accenderà di rosa con I light Pila, la fiaccolata benefica a sostegno dell’associazione Susan G.Komen Italia e della ricerca contro i tumori al seno. Giunta alla terza edizione, l’iscrizione parte da 12 euro e permette di trasformarsi in uno dei migliaia di tedofori che illumineranno di rosa la notte di Pila. All’imbrunire le fiaccole si accenderanno: i partecipanti saranno divisi in gruppi e infiammeranno la notte muovendo da dieci punti del comprensorio, convergendo verso il centro del paese. Ognuno al suo ritmo, ognuno come vorrà: a piedi, con le ciaspole, con lo snowboard o gli sci. Unica la meta: al cuore di Pila per una serata di festa e gioia, in compagnia di sciatori da tutte le alpi e dei campioni dello sport.

Pila, Valle d'Aosta  - © M. Paillex

Pila, Valle d'Aosta

Copyright: M. Paillex

Per tutte le informazioni, dalla biglietteria on-line, all’elenco delle baite convenzionate per il pranzo gratis dei bimbi, per l’iscrizione ad I light Pila e l’aggiornamento meteo www.pila.it

Pubblicità

Pubblicità

Pubblicità

Appassionati di sci e snowboard di tutto il mondo:

siamo orgogliosi di avervi potuto offrire l’accesso gratuito ai nostri bollettini sulla neve, alle guide sui resort e a molto altro ancora e vi siamo molto grati per il tempo che avete dedicato alle nostre letture e per il vostro contributo alla nostra comunità nel corso degli anni.

Purtroppo, dato il mutevole panorama dei media, negli ultimi anni Mountain News Corporation ha registrato forti perdite finanziarie. Con le ulteriori complicazioni economiche causate dalla pandemia di COVID-19 che la nostra attività deve affrontare, non ci è finanziariamente possibile continuare a operare.

Mountain News Corp. e i nostri siti web OnTheSnow e Skiinfo chiuderanno. In caso di eventuali opportunità che possano consentire un’esperienza online coerente o migliorata, prenderemo in esame ogni possibilità di vendita, collaborazione o contribuzione delle nostre risorse a un’altra fonte dei media. Per eventuali domande su Mountain News Corporation, inviate un’e-mail all’indirizzo Feedback_OTS@mountainnews.com.

Desideriamo ringraziare i nostri fedeli dipendenti per l’instancabile lavoro che hanno svolto nel corso degli anni per fornire ottime informazioni a tutti voi. Siamo certi che la nostra passione collettiva per la pratica sportiva dello sci e dello snowboard continuerà a vivere.

Ci auguriamo di incontrarvi molto presto in montagna.

– Mountain News Corporation