Appassionati di sci e snowboard di tutto il mondo:

siamo orgogliosi di avervi potuto offrire l’accesso gratuito ai nostri bollettini sulla neve, alle guide sui resort e a molto altro ancora e vi siamo molto grati per il tempo che avete dedicato alle nostre letture e per il vostro contributo alla nostra comunità nel corso degli anni.

Purtroppo, dato il mutevole panorama dei media, negli ultimi anni Mountain News Corporation ha registrato forti perdite finanziarie. Con le ulteriori complicazioni economiche causate dalla pandemia di COVID-19 che la nostra attività deve affrontare, non ci è finanziariamente possibile continuare a operare.

Mountain News Corp. e i nostri siti web OnTheSnow e Skiinfo chiuderanno. In caso di eventuali opportunità che possano consentire un’esperienza online coerente o migliorata, prenderemo in esame ogni possibilità di vendita, collaborazione o contribuzione delle nostre risorse a un’altra fonte dei media. Per eventuali domande su Mountain News Corporation, inviate un’e-mail all’indirizzo Feedback_OTS@mountainnews.com.

Desideriamo ringraziare i nostri fedeli dipendenti per l’instancabile lavoro che hanno svolto nel corso degli anni per fornire ottime informazioni a tutti voi. Siamo certi che la nostra passione collettiva per la pratica sportiva dello sci e dello snowboard continuerà a vivere.

Ci auguriamo di incontrarvi molto presto in montagna.

– Mountain News Corporation

Italiano

Dove andare a sciare a Novembre? 5 new entry

3º novembre 2014 | F. Giugiaro

Adamello Ski - Novità inverno 2015-16

Adamello Ski - Novità inverno 2015-16

Copyright: Adamello Ski

Nel mese di novembre la voglia di sci per gli amanti della neve cresce sempre più e diventa quasi incontrollabile. Dopo l'estate e un mese di ottobre passati ad aspettare freddo e neve non ce la fate a resistere... 
Ecco le località aperte a novembre dove potete sfogare le vostre voglie e divertirvi in anticipo sulla stagione invernale.
  

► Un veloce ripasso, quali sono le località che hanno già aperto?

- Cervinia (AO) / Zermatt (Svizzera), dal paese valdostano due telecabine e una funivia conducono gli sciatori fino ai 3480 metri del Plateau Rosà. Gli impianti aperti ad inizio stagione sono tutti sul versante svizzero, è quindi necessario dotarsi dello skipass internazionale.

- Val Senales (BZ), le nevicate di fine ottobre hanno portato 60 cm di neve fresca e la possibilità di sciare su nuove piste. 

- Diavolezza (Svizzera), si può sciare in quota, sino a 3000 metri, grazie ad una seggiovia quadriposto che serve tre piste di media difficoltà. A partire dal 22 novembre aprono il Corvatsch e la Corviglia.

- Saas Fee (Svizzera), un grande ghiacciaio con diversi impianti aperti già dal mese di ottobre.

- Stubai (Austria), si scia tra i 2600 e i 3200 metri in gran parte sul ghiacciaio.

- Sölden (Austria), skipass a 45 euro, sul ghiacciaio Rettenbach si può sciare sul muro mozzafiato in cui sfidano i gigantisti di coppa del mondo tutti gli anni.

- Hintertux (Austria), è una delle stazioni con il maggior numero di impianti aperti, grazie al ghiacciaio è una località dove si scia 365 giorni all'anno.

 GUARDA QUANTA NEVE C'E' SULLE PISTE !
(Webcam in tempo reale dalle stazioni sciistiche)


► 
Le 5 new entry del mese di novembre:

1) Ghiacciao Presena (BS): l'Adamello Ski aprirà i battenti a metà novembre, data di apertura ancora non sicura a causa delle condizioni di innevamento.

Ghiacciaio Presena  - © Adamello Ski

Ghiacciaio Presena

Copyright: Adamello Ski


2) Solda (BZ):
apertura prevista a partire dal secondo week-end di novembre; Solda offre tre lunghe seggiovie sopra quota 2600 metri. Da non perdere il Solda Ski Happening per festeggiare l'apertura delle piste e l'inizio della stagione.

Solda

Solda

 


3) Tignes (Francia):
a Tignes la stagione regolare parte il 29 novembre, ma sul ghiacciaio della Grande Motte si scia dal 4 ottobre. Skipass in questi giorni a 34 euro.

Tignes  - © Tignes

Tignes

Copyright: Tignes
 


4) Les 2 Alpes (Francia):
le piste sul ghiacciaio sono state aperte fino al 2 novembre, mentre per l'inizio della stagione bisognerà aspettare un po', fino quasi a fine mese. Semaforo verde il 29 novembre. 

Les 2 Alpes  - © Les Deux Alpes Tourism

Les 2 Alpes

Copyright: Les Deux Alpes Tourism
 
 

5) Zakopane (Polonia): regina della località sciistiche dei Carpazi, la stazione polacca è perfetta per chi vuole visitare un posto nuovo e approfittare di un week-end lungo. Zakopane è una rinomata località sciistica sin dagli anni '30, quando era un rifugio per artisti e pensatori. Al desiderio di poter sciare già a novembre si unisce l'entusiasmo di un viaggio fuori dai confini italiani, lontano dalle note località delle Alpi. Si raggiunge volando sull'aeroporto di Katowice al quale è collegata con un autobus di linea. I prezzi del volo e del soggiorno sono low cost, per 10/15 risalite si spendono circa 10 euro.

Zakopane – Gubałówka  - © Polskie Koleje Linowe

Zakopane – Gubałówka

Copyright: Polskie Koleje Linowe

Pubblicità

Pubblicità

Pubblicità

Appassionati di sci e snowboard di tutto il mondo:

siamo orgogliosi di avervi potuto offrire l’accesso gratuito ai nostri bollettini sulla neve, alle guide sui resort e a molto altro ancora e vi siamo molto grati per il tempo che avete dedicato alle nostre letture e per il vostro contributo alla nostra comunità nel corso degli anni.

Purtroppo, dato il mutevole panorama dei media, negli ultimi anni Mountain News Corporation ha registrato forti perdite finanziarie. Con le ulteriori complicazioni economiche causate dalla pandemia di COVID-19 che la nostra attività deve affrontare, non ci è finanziariamente possibile continuare a operare.

Mountain News Corp. e i nostri siti web OnTheSnow e Skiinfo chiuderanno. In caso di eventuali opportunità che possano consentire un’esperienza online coerente o migliorata, prenderemo in esame ogni possibilità di vendita, collaborazione o contribuzione delle nostre risorse a un’altra fonte dei media. Per eventuali domande su Mountain News Corporation, inviate un’e-mail all’indirizzo Feedback_OTS@mountainnews.com.

Desideriamo ringraziare i nostri fedeli dipendenti per l’instancabile lavoro che hanno svolto nel corso degli anni per fornire ottime informazioni a tutti voi. Siamo certi che la nostra passione collettiva per la pratica sportiva dello sci e dello snowboard continuerà a vivere.

Ci auguriamo di incontrarvi molto presto in montagna.

– Mountain News Corporation