Italiano

Dove c'è neve? Aggiornamento 22 Novembre 2013

22º novembre 2013 | Redazione Skiinfo.it

Notizie dalle regioni: Italia

Dove c'è neve? Aggiornamento 22 Novembre 2013

Peyragudes, Francia - 23 Nov 2013

Questa settimana, a livello europeo, è stata caratterizzata da imponenti nevicate sulle Alpi e sui Pirenei dove è scesa oltre un metro di neve fresca negli ultimi giorni. Neve fresca anche nelle località d'oltralpe - in particolare nelle aree sciistiche francesi - infatti alcune stazioni hanno programmato di aprire gli impianti, in qualche caso anche anticipando le date ufficiali di apertura, come in Francia, Italia, Svizzera e Austria.

Ecco tutte le foto delle ultime nevicate: Fotogallery neve fresca 

► ITALIA - Bollettino neve

Valle d'Aosta è stata una delle regioni maggiormente colpite dalle ultime nevicate, negli ultimi tre giorni: 50 cm a Gressoney-La-Trinite-Monterosa Ski, 40 cm a Antagnod e Champoluc-Monterosa Ski , 30 cm a Brusson , 25 cm a Cervinia-Breuil e 20 cm di La Thuile e Pila. In alcune stazioni sciistiche del Trentino invece, neve fresca fino a 20 cm.

Le stazioni aperte in Italia attualmente sono Cervinia-Breuil (30-150cm) con 6 impianti di risalita aperti, Solda (20-70cm) con 4 impianti di risalita aperti, Ghiacciaio Presena (80-100cm) e la Val Senales(20-280 centimetri) con 6 impianti di risalita aperti.

Cortina d'Ampezzo (3-25cm) e Madesimo (20-80cm) hanno in previsione di anticipare la data di apertura ufficiale e dare un assaggio di stagione già da questo weekend.

 

Courmayeur 21 nov 2013

 

► FRANCIA - Bollettino neve

Le stazioni sciistiche nelle Alpi francesi hanno registrato parecchi cm di neve fresca negli ultimi sette giorni e sono molte gli impianti in procinto di aprire.

Val Thorens (90-100cm) ha registrato 70 cm di neve fresca - tempismo perfetto dal momento che apre questo weekend. Da sabato, circa un terzo del suo comprensorio sarà aperto (19 piste e 12 impianti di risalita).

Courchevel (25-82 cm) celebra la neve fresca con una giornata di sci pre-stagione questo sabato, che sarà al 100% gratis (skipass e parcheggio). Le Verdons e Saulire sono gli impianti che resteranno aperti dalle 9:00 alle 16:00.

La Clusaz (10-70cm) aprirà ufficialmente l'area Balme sabato e domenica 23-24 Novembre con orario 09:00-16:00.

Alpe d'Huez (40-170cm) ha ricevuto 30 cm di neve fresca ieri e le piste sono in ottime condizioni. Come la scorsa settimana, l'Alpe d'Huez ha parzialmente aperto le piste in quota, che saranno aperte anche durante questo weekend.

Settimana dopo settimana, migliorano le condizioni delle piste nella prima stazione sciistica che ha aperto in Francia, Tignes (40-220 centimetri). La nevicata recente (20 cm caduti martedì) probabilmente porterà a breve l'apertura di altri impianti di risalita e piste.

La prossima ondata di aperture nelle Alpi francesi è fissata per il 30 novembre: Montgenevre, Chamonix, Les 2 Alpes e Val d'Isere .

 

Val Thorens 20 novembre 2013

 

► PIRENEI - Bollettino neve 

Negli ultimi tre giorni, è caduto un metro di neve nei Pirenei francesi e fino a 60cm sono previsti per la fine del weekend. Ecco le stazioni sciistiche con l'altezza della neve maggiore in questo momento: Cauterets (100-150cm), Font-Romeu/Pyrenees 2000 (100-120cm), Peyragudes (80-120cm), La Pierre Saint Martin (58-75cm), Les Monts d'Olmes (60-100cm) e Etang de Lers (32-40cm), Luz Ardiden (25-35cm), Piau Engaly (60-80cm).

Ad Andorra Grandvalira (70-110cm) ha registrato 40 cm questa settimana e Vallnord (50-80cm), 30 cm.

Les Angles (10-50cm), ha riportato 60 cm di neve in 48 ore nel corso dell'ultimo fine settimana e oggi (22 Novembre) è prevista l'apertura degli impianti in questa località. Anche la vicina località di Porte Puymorens aprirà oggi. La Mongie (60-100cm) ha annunciato un'apertura straordinaria domenica 24 Novembre, ma per un solo giorno.

La prossima ondata di aperture sui Pirenei avverrà il  30 novembre con Cauterets, Font Romeu / Pirenei 200, Piau Engaly, e Grandvalira e Vallnord ad Andorra.

 

Cauterets, 2013/11/20

 

► AUSTRIA - Bollettino neve

Qualche nevicata ha colpito anche l'Austria questa settimana, sono stati riportarti 13 cm di neve sul ghiacciaio di Pitztal (100-159 cm) e 10 cm sullo Stubai (15-120cm), il giusto per rinfrescare le pendici.

Le aperture di questa settimana includono Obertauern (40-45cm), che aperto da ieri con 3 impianti e 4,5 km di piste. Reiteralm, che apre oggi (22 novembre) e Zauchensee (15-25cm) che aprirà sabato, (23 novembre) .

Le stazioni sciistiche austriache già aperte invece sono: Obergurgl-Hochgurgl (25-85cm), che ha parzialmente aperto dalla settimana scorsa; Schaldming-Planai (0-30cm), che ha aperto lo scorso fine settimana con 3 impianti, e Silvretta Montafon (0-50cm) che al momento è aperto solo nei fine settimana. Soelden (10-121 cm) ora ha 55 km di piste aperte e una quota di 121 cm di neve. Le altezze neve maggiori sono sul ghiacciaio Kaunertal (0-221 centimetri) e sul ghiacciaio di Moelltal (0-180cm).

 

Pitztal Glacier 17 novembre 2013

 

► SVIZZERA - Bollettino neve

Fino a 20 cm di neve sono caduta in Svizzera durante questa settimana, tanto che alcune località sono ormai prossime all'apertura.

Andermatt (28-180cm) ha riportato 20 cm di neve fresca e da oggi è aperto nei fine settimana. Zermatt (10-140cm) ha riportato 15 cm questa settimana e rimane  uno dei più grandi comprensori sciistici aperti in Svizzera: 55 km e 16 impianti di risalita. Saas- Fee (12-243 centimetri), ha attualmente la più alta quantità di neve nel paese e ha 20 km di piste aperte. Verbier (5-80cm) è aperto con 7 km di piste. Laax ha programmato di aprire nel fine settimana. Engelberg (25-107cm) ha ricevuto 12 cm di neve questa settimana e ha appena riaperto 10 km di piste.

 

Verbier 14 novembre 2013

 

► GERMANIA - Bollettino neve

Lo scorso fine settimana ha aperto la prima località sciistica tedesca: Feldberg (20-25cm) con 2 impianti, 2 piste e una quota neve di 30 cm. Attualmente gli impianti sono chiusi ma, neve permettendo è probabile una riapertura sabato 23 Novembre. Zugspitze , la montagna più alta della Germania, è in programma di riaprire questo fine settimana - ma non è ancora sicuro al 100 % a causa delle scarse condizioni neve.
 

► SCANDINAVIA - Bollettino neve

In Norvegia orientale, Hemsedal e Geilo (30cm) sono entrambi parzialmente aperti rispettivamente con 5  e 3 impianti di risalita.

Ecco tutte le foto delle ultime nevicate: Fotogallery neve fresca 

Pubblicità

Pubblicità

Pubblicità