Il comprensorio sciistico del Dolomiti Superski anche quest'anno è pronto ad offrire a tutti gli appassionati di sci e snowboard i suoi 1.200 km di piste, su cui divertirsi e godersi la stagione invernale 2013-14 che quest'anno verrà inaugurata il 30 Novembre 2013.
 
Come ogni anno sono diverse le novità che il Dolomiti Superski ha in serbo per questo inverno, eccole nel dettaglio, località per località.

CORTINA D'AMPEZZO
• In zona Tofane è stato realizzato un nuovo invaso per l’innevamento programmato, che in generale è stato ottimizzato e migliorato.
 

PLAN DE CORONES
• Qui è stata realizzata una cabinovia a 10 posti sul versante di Valdaora, che sostituirà la cabinovia già presente. La novità è il WIFI gratis su tutte le cabine, fruibile sull'intero percorso. Dati tecnici del nuovo impianto: lunghezza 2.134m, dislivello 533m e 3.100 persone/h di portata oraria.
• Sul versante di San Vigilio di Marebbe (a Passo Furcia), è stato creato un nuovo invaso per l'innevamento programmato.
 

ALTA BADIA
• Anche in Alta Badia le novità riguardano un nuovo invaso per l'innevamento programmato in zona Frates/Ciampai.
 

VAL GARDENA/ALPE DI SIUSI
• La cabinovia a 6 posti già esistente sarà sostituita da una nuova cabinovia a 10 posti con agganciamento automatico. Inoltre il design delle stazioni sciistiche a monte e valle è stato ripensato e migliorato per integrare maggiormente il connubio tra la tecnologia del nuovo impianti e paesaggio circostante. Dati tecnici del nuovo impianto: lunghezza 2.578 m, dislivello 644 m e portata oraria di 3.000 persone/h.
 

VAL DI FASSA/CAREZZA
• Qui è stata realizzata una nuova cabinovia a 10 posti ad agganciamento automatico “Laurin 1”, che porta da Nova Levante a Malga Frommer, che collega il paese con la stazione sciistica di Carezza. Dati tecnici del nuovo impianto: lunghezza 3.602m, dislivello 565m, e portata oraria di 1.200 persone/h.
• Inoltre prosegue il progetto “Zone sciistiche climatiche alpine”, che prevede la realizzazione, nelle aree sciistiche, di sistemi di produzione energetica alternativa, (come quella solare e cinetica),  con realizzazione di diversi sistemi di produzione di energia alternativa (solare e cinetica).


ARABBA/MARMOLADA
• Anche ad Arabba, in zona Pont de Vauz, arriva una nuova seggiovia a 6 posti, con agganciamento automatico “Alpenrose” in zona. La partenza dell'impianto sarà la stazione a valle della seggiovia “Fodom” e l'arrivo sarà vicino alla stazione a valle della seggiovia “Carpazza”, costruita recentemente. Dati tecnici del nuovo impianto: lunghezza 1.200 m, dislivello 131 m e portata di 2.600 pers/h.
• Inoltre sarà inaugurata una nuova pista rossa , chiamata “Rutort”, che collegherà “Bec de Roces” con Passo Campolongo. Dati tecnici della pista: difficoltà media, lunghezza 970 m, dislivello 228 m e pendenza media di 24%.
 

SEXTNER DOLOMITEN - ALTA PUSTERIA
• Attualmente si sta lavorando al collegamento delle aree sciistiche di Monte Elmo e Croda Rossa, attraverso due cabinovie ad agganciamento automatico e due piste di collegamento tra le skiaree.
 

VAL DI FIEMME/OBEREGGEN - VALLE ISARCO - TREVALLI - CIVETTA
• In tutti questi comprensorio sono stati eseguiti principalmente lavori di ammodernamento delle piste e degli impianti di innevamento programmato.
 

SAN MARTINO DI CASTROZZA/PASSO ROLLE 
• Anche qui è stato migliorato l'impianto di innevamento programmato.

 

Insomma, sul Dolomiti Superski vi aspettano piste e impianti pronti per essere vissuti!

Per maggiori info: www.dolomitisuperski.com