La crisi ha portato con te una ventata di vecchi e nuovi trends: ripartono alla grande le settimane bianche e i pacchetti vacanza "low cost", per stare in famiglia senza andare fuori budget. Ecco una selezione di vacanze a basso costo per iniziare a pianificare le prossime discese e vacanze sulla neve.


Bolbeno, Valle del Chiese
Lontano dai grossi caroselli e dagli happy hour in quota. Una vacanza sostenibile per avvicinarsi alla natura e a ritmi più familiari, che sia l’ospitalità rurale dei B&B o quella familiare degli agriturismi. Bolbeno offre esperienze autentiche e invita a scoprire luoghi sconosciuti al grande turismo di massa. Destinazione ideale per le famiglie e per un pubblico giovane. Piste facili e tecnicamente adatte ai corsi di sci, oltre ai tradizionali servizi di noleggio, sciolinatura e riparazione. Per i più piccoli da scoprire Bolbenolandia. Inoltre facendo pochi chilometri si raggiunge Pinzolo.

 

Madesimo, Valchiavenna
A soli 140 km da Milano, Madesimo è la meta ideale per una vacanza sulla neve a costi contenuti: 60 km di divertimento, impianti nuovi e veloci per spostarsi da 1.000 a 3.000 mt di quota con grande facilità. Free Ski in hotel o residence a partire da 335 Euro per sette notti in Hotel + sei giorni skipass,
da  180 Euro per sette notti in Residence (solo pernottamento) + sei giorni skipass.

 

Mottolino, Livigno
Idee low cost anche nel Piccolo Tibet delle Alpi. Sciare sulle piste del Mottolino e sostate all’Hotel Parè, un hotel tre stelle dall’atmosfera vintage – montanara e una vista splendida a 360°. Si esce dall’hotel direttamente con gli sci ai piedi, ampio ski service con un’ottima scelta per chi desidera viaggiare leggero e partire senza sci. La formula ‘Dine Around’ offre inoltre la possibilità di cenare anche negli altri alberghi del gruppo. Prezzi da 59 Euro per persona in camera doppia standard B&B e da 74 Euro mezza pensione.

 

Val Sarentino, Alto Adige
Clima particolare, aria pura e acidità nel terreno della zona creano le condizioni ottimali per la crescita del pino mugo tipico di quest’area. Sciare in Val Sarentino significa poter usufruire delle numerose proprietà benefiche del pino anche nelle numerose spa della zona. Interessante la proposta del Garni Reischnhitt per la Settimana Bianca a partire da 319.50 Euro a persona. Inclusa nell’offerta la merenda tipica sarentina, due saune con idromassaggio, massaggio classico e un bel impacco caldo di pino mugo. 

 

Talle, Merano
Sciare a Talle è un piacere gastronomico immerso nella natura. Le malghe attorno al paesino, e che fanno parte dell’iniziativa ‘Inverno di Talle’ offrono quel giusto ristoro dopo le varie attività sportive: dal trekking sulla neve, le ciaspole e lo sci alpinismo. Ogni sabato slittini gratis per gli under 16 e escursioni guidate con racchette da neve.

 

 Sella Nevea, Friuli, Venezia Giulia
Si chiama ‘Sci gratis’, l’offerta turistica del Friuli Venezia Giulia. Pernottamento in hotel a prezzi vantaggiosi e skipass gratuito per tutta la durata del soggiono. L’offerta, a partire da 55 Euro per un minimo di tre notti e copre le aree di Tarvisio, Sella Nevea, Piancavallo, Ravascletto-Zoncolan, Forni di Sopra e Sauris.

 

E per chi scia in giornata, tra le offerte migliori della stagione segnaliamo:

- Monterosa:  speciale universitari, sconto immediate alle casse di tutta la Valle d’Aosta con la University Card: Monterosa Ski feriale  a 27,50 Euro, festivo 35,50 Euro). E con i Mercoledì in Rosa le donne sciano al prezzo speciale di 25 Euro a Courmayer, Breuil-Cervinia, Monterosa Ski, La Thuile, Pila e Valtournenche.

- Per l’inizio della stagione sciistica le Funivie di Madonna di Campiglio propongono skipass promozionali:  € 28 adulto, € 25 senior, € 20 junior e € 14 bambino, una festa per tutti sulla Perla delle Dolomiti.

- All’Aprica lo Skipass giornaliero costa 20 Euro (bambini 15 Euro) ed è valido dal lunedì al sabato nei periodi di bassa stagione. Per il weekend adulti a 50 Euro in Alta stagione e 40 Euro in Bassa stagione.

- Giornaliero a Bardonecchia a partire da 34 Euro (fine stagione da 27 Euro). Ski pass speciale Under 7 solo 5 Euro e Under 18, tessera scontata ragazzi nati dopo il 1994, 28 Euro.

- Ottima offerta anche per lo Skipass Dolomiti Superski, 12 zone sciistiche a 1200 km di piste con un unico pass. Prezzi a partire da 40 Euro per il giornaliero fuori stagione, 50 in alta stagione e 28 Euro per i junior.