L'anno scorso si sono dati appuntamento quasi 105 mila appassionati della montagna e degli sport invernali per conoscere in anteprima le novità che la "montagna bianca" stava per offrire. Ormai Skipass è l'appuntamento italiano di riferimento per il settore e in questo 2010 si festeggia la 17° edizione "Salone del turismo, degli sport invernali e del freestyle". Da venerdì 29 ottobre a lunedì 1 novembre.
Negli ampi spazi (25 mila mq di esposizione, 3,5 mila mq di area market, 4 mila mq l'area outdoor) di ModenaFiere, grazie al comodo snodo autostradale, si danno appuntamento le Alpi e gli Appennini, ed anche molte altre montagne del mondo. L'evento si rivolge agli appassionati della montagna e degli sport invernali, coinvolge gli operatori turistici, i direttori delle stazioni invernali, le aziende e i negozi di attrezzatura e abbigliamento sportivo, i maestri di sci e snowboard, le scuole dei nuovi sport come snowkite, sleddog, ed anche chi pratica arrampicata e mountain bike. E poi le associazioni sportive, gli atleti e i tecnici, le assicurazioni e il mondo dei servizi.

Per chi vuole conoscere le ultime novità sugli attrezzi sportivi, sull'abbigliamento, sulle opportunità turistiche della "montagna bianca" non c'è appuntamento migliore. Che oltretutto arriva mentre le montagne si stanno imbiancando, innescando la voglia di tornare a divertirsi sulla neve. Quest'anno, inoltre, il Salone amplierà l'offerta espositiva fino a comprendere i mercatini di Natale e l'outdoor per offrire una panoramica sempre più completa della montagna evidenziando nuove tendenze e richieste.
Sarà inaugurata una nuova area espositiva all'interno del padiglione A dedicata proprio all'outdoor in cui sarà installata una megastruttura aperta al pubblico su cui si svolgerà il Campionato Italiano di boulder. L'outdoor sarà presente anche nell'area di una vero snowpark, che diventerà "snow-bike park area" dove saranno ospitati gli eventi clou dell'edizione 2010 a cominciare dal "Nissan Stomp It", in contest di snowboard del circuito mondiale TTR (Ticket to Ride) e lo "Skipass Freestyle Meeting", il "raduno" modenese che da anni cattura l'attenzione del pubblico dei teen ager verso la montagna invernale. Accanto allo snowboard e al freeski, protagonisti dello spettacolo nell'arena esterna, saranno le spericolate esibizioni di bmx, skateboard e in-line.

Anche le famiglie e i più piccoli saranno al centro dell'attenzione e, per il terzo anno consecutivo , in collaborazione con Regione Lombardia sarà presentato lo "Skipass 4 kids", con un programma di attività didattiche e di intrattenimento completamente gratuite per i giovanissimi che vorranno provare gli sport invernali e le discipline outdoor. A disposizione degli aspiranti atleti ci saranno grandi strutture e attrezzature progettate per facilitare l'approccio dei ragazzi, come lo "Snowkids", due grandi piste innevate dove i più piccoli potranno muovere i primi passi sulla neve, sotto lo sguardo esperto di maestri qualificati con le attrezzature messe a disposizione da Burton Snowboards e Head Sci.

Evento speciale di Skipass quest'anno sarà "Antartide. Il pianeta di ghiaccio", una rassegna dedicata al continente esplorato negli ultimi due secoli da diverse nazioni, ma ancora in gran parte sconosciuto. In occasione del 1° centenario dell'impresa di Amundsen, il norvegese che nel 1911 raggiunse il Polo Sud Geografico, sarà allestita una mostra fotografica con 50 immagini di autori internazionali e i modellini delle più avveniristiche basi scientifiche in Antartide. L'evento curato da Ada Grilli, giornalista e scrittrice, specializzata sulle regioni circumpolari, e da Gabriella Massa, archeologa e studiosa degli Inuit, prevederà anche film e documentari a ciclo continuo, conferenze e laboratori per le scuole.

Info: www.skipass.it