Il nuovo park è composto da una easyline, una mediumline e una proline. Fruibile in questo modo sia dagli snowboarder che dai freestyle-skirider. La manutenzione del park è curata quotidianamente sia a mano che con i gatti della neve. Lo snowpark rimane eventualmente chiuso con scarsa visibilità e forti cadute di neve oppure lavori in corso.