Un giro di ricognizione sulle montagne d'Abruzzo che parte dal comprensorio di Roccaraso - Rivisondoli, sede dei Mondiali Juniores di sci alpino dal 29 febbraio al 9 marzo 2012. In occasione dell'evento sono stati ampliati i tracciati delle piste che ospiteranno le gare, tra cui la "Direttissima" di Monte Pratello, la pista "Lupo" alle Gravare di Aremogna e le piste di Pizzalto e sono stati aggiunti 300 cannoni sparaneve. Grazie allo skipass unico del Consorzio Alto Sangro, acquistabile anche on line, è oggi possibile sciare su più di 100 km di piste immersi nel cuore del Parco Nazionale d'Abruzzo.

A Scanno è tornato attivo il Comprensorio Sciistico di Monte Rotondo: 15 km di piste che si snodano da Monte Rotondo fino ai rifugi di Colle Rotondo e due anelli di 12 km per gli appassionati di sci di fondo a Passo Godi.
Tante le novità anche sulle piste della Majella. Sul versante occidentale, nella stazione sciistica di Campo di Giove sono stati inaugurati 2 tappeti mobili: uno alla partenza degli impianti in località Le Piane e uno in località Guado di Coccia, dove troviamo anche lo snowtubing. Inoltre, alla base degli impianti è stata inaugurata una pista di pattinaggio con ghiaccio sintetico. Sulla Majella Chietina, nella stazione sciistica di Passolanciano è attivo uno snowpark situato nella stazione di arrivo della seggiovia.

Nell'Altopiano delle Rocche, le stazioni di Ovindoli e Campo Felice sono unite dallo skipass unico, acquistabile anche on line. La stazione di Ovindoli, caratterizzata dalla presenza di impianti di moderna realizzazione e da una cabinovia 8 posti capace di portare circa 3000 persone ad ora, si è recentemente dotata della seggiovia esaposto "Monte Freddo" ad agganciamento automatico che permette di arrivare nella parte più alta della stazione a quasi 2000 mt di quota a partire dal Piazzale della Magnola. Sul versante tecnologico si segnala l'introduzione del sistema Skifast che consente di effettuare lo skipass direttamente dal proprio telefono cellulare.
Campo Felice ospita impianti di risalita che vanno da 1400 a 2064 mt , con 40 km di piste da discesa e una serie di attività ricreative sulla neve, quali lo snowtubing e lo snowpark. Quest'anno sono state sistemate le piste degli "Innamorati" e del "Leone" e sono stati acquistati circa 30 nuovi cannoni spara-neve, con l'apertura di una zona dedicata ai principianti per lo snowboard e per il freestyle.

Spostandosi sul Gran Sasso, a Campo Imperatore, dopo l'inaugurazione della nuova cabinovia è stata ristrutturata la funivia che collega gli impianti di risalita di Campo Imperatore alla località Fonte Cerreto. Mentre, sul versante teramano, a Prati di Tivo dopo la nuovissima Telecabina posizionata l'anno scorso è stato recentemente prolungato il tapis roulant per la risalita di "Pratilandia" e, ai lati del tappeto, è stata allestita una zona giochi per bambini ed uno snowtubing.
Per essere informati sugli impianti e sugli eventi sono on line la pagina Facebook (Visit.Abruzzo) e il profilo Twitter (YourAbruzzo) e, per conoscere tutto quello che c'è da sapere sull'Abruzzo, sono disponibili le brochure tematiche da leggere, scaricare o richiedere gratuitamente sul sito www.abruzzoturismo.it o sul nuovissimo blog www.abruzzosnowlife.it, dove tutti gli appassionati della neve abruzzese possono condividere esperienze e contenuti multimediali.