Skiinfo utilizza i cookies per personalizzare al meglio la vostra navigazione e raccogliere dati statistici. Continuando, si accetta l'uso dei cookies. Clicca qui per maggiori informazioni sulla privacy. Politica privacy
Ok
Folgaria, Lavarone e Luserna, con il carosello Skitour dei Forti e con i tre centri del fondo Passo Coe, Forte Cherle e Millegrobbe, rappresentano l'area sciistica di punta del Trentino sud-orientale, inserita tra i resti delle fortificazioni della Grande Guerra (1915-18) e delimitato a nord dalla Valsugana, a sud dalla Val di Terragnolo, a ovest dalla Vallagarina - Val d'Adige e a est dall'Altipiano di Asiago e dalla Val d'Astico.
A testimonianza della Grande Guerra vi sono le fortificazioni austro-ungariche, le cosiddette "Fortezze dell'Imperatore", Forte Gschwendt-Belvedere, Forte Cima Vezzena, Forte Busa Verle, Forte Lusèrn, Forte Chele, Forte Sommo Alto, Forte Dosso delle Somme. I forti sono dislocati lungo una linea di 30 km tra cima Vezzena e i rilievi di Serrada e collegati l'un l'altro da ex strade militari, ridotte e trincee. Per lo sci l'area propone il carosello Skitour dei Forti: circa 70 Km di piste ben servite.
Due sono i centri di fondo: Passo Coe a 1610 mt di altitudine con 35 km di piste (che ha ospitato la World Master Cup 97), e Forte Cherle a 1400 mt e lunga 14 km.EITVALRENDE
0
Stazioni con più di 20cm di neve frescaDove ha nevicato?
Non perdere il prossimo Powder Alarm !Iscriviti subito!

Pubblicità

Articoli più letti

Vedi tutte

Ma come ti vesti...sulla neve?

Ma come ti vesti...sulla neve?

Diversi fattori influiscono nella scelta dell'abbigliamento giusto per ciascuno di noi: il comfort, la funzionalità, la protezione dal... Leggi tutto

Pubblicità

Pubblicità