Non facile da maneggiare, con un flex molto rigido in punta e attacchi più centrati del solito, per abituarsi all'Hero Master c'è bisogno di un periodo di adattamento: il cambiamento è radicale e potrete soltanto amare o odiare questo sci! Date le sue caratteristiche, attrarrà sicuramente gli sciatori più competitivi. Veramente molto duro sotto il piede, la sua capacità di entrata in curva è tipica di chi vuole fare gigante e questo sci si rivela dinamico e incisivo soltanto se applicate il giusto peso. E avrete bisogno di spingere veramente molto per convincere le punte a girare, ma quelli che sapranno farlo troveranno una potente arma disegnata per lo slalom gigante, in particolare nella conduzione dell'entrata in curva. Anche nel carving l'Hero Master non è uno sci per tutti: persino in questa disciplina rimane uno sci disegnato per sciatori esperti e competitivi, perché ci vuole una forma fisica perfetta e una grande forza fisica, abbinata a un'ottima tecnica per apprezzare questo sci come uno sci da usare tutti i giorni.