Skiinfo utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e per raccogliere informazioni statistiche. Inoltre i cookies aiutano noi e i nostri partner ad analizzare i dati sull’utilizzo del sito stesso e fornire annunci basati sui tuoi interessi. Cliccando su Accetto acconsenti all’utilizzo dei cookies. In ogni momento puoi consultare i dettagli sulla nostra Privacy Policy per gestire le tue preferenze sui cookies: Politica privacy
Ok
Italiano

Dove sciare in Appennino Reggiano

Le terre alte dell'Appennino Reggiano d'inverno si trasformano in una palestra ideale per lo sci, in tutte le discipline, dalla discesa allo snowboard, dallo sci da fondo ai più impegnativi sciescursionistico, backcountry e scialpinismo. In particolare, lo Sci Alpinismo si pratica su varie cime tra cui il Monte Prado (2054 mt), l'Alpe di Vallestrina (1930 mt), il Monte Cusna (2121 mt), il Monte Cavalbianco (1855 mt), il Monte La Nuda (1895 mt) il gruppo del Monte Casarola (1979 mt) e dell'Ape di Succiso (2016 mt).Queste montagne, pur non avendo altezze elevate, se paragonate a quelle alpine, possono però presentare condizioni difficili e impegnative.
da segnalare, come ben sanno i valligiani montanari che per secoli hanno dovuto lottare col Generale Inverno, a ridosso del crinale tosco-emiliano, le nevi sono persistenti per vari mesi all'anno.

0
Stazioni con + di 20 cm di neve fresca

Migliori hotel in Appennino Reggiano

3
terrazza sul lago
Via Belfiore 6 Cerreto Laghi,
* Le tariffe indicate si intendono per una camera doppia e comprendono tutte le tasse e i supplementi locali. Per maggiori dettagli consultare il sito dei nostri partner.

Pubblicità

Pubblicità

Pubblicità