Il caldo torrido non da tregua, in città come in montagna. Sono giorni di fuoco ovunque, anche sui ghiacciai.

A Saas Fee, in Svizzera, seguiamo costantemente l'evoluzione del meteo per capire quando riapriranno gli impianti, dal momento che il caldo ha avuto un impatto pesante sulla neve e sullo sci estivo in questa località.

In Francia, a Les Deux Alpes, la situazione non è delle migliori. La nostra nazionale femminile di Coppa del Mondo ha dovuto stoppare gli allenamenti per le cattive condizioni neve sul ghiacciaio.

Anche in Italia il caldo sta rendendo la vita difficile agli appassionati di sci estivo, che da anni hanno come punto di riferimento il ghiacciaio dello Stelvio. Qui la società che gestisce gli impianti - SIFAS SpA - ha deciso, per ragioni di sicurezza, di chiudere temporaneamente l'area sciabile. Questo per poter procedere con la bonifica e la messa in sicurezza di tutta la zona. Stop agli impianti quindi, fino a che le condizioni meteo non saranno nuovamente favorevoli e permetteranno di riaprire.

Speriamo presto che arrivi un abbassamento delle temperature, per darvi notizia della riapertura di queste meravigliose località.

Nel frattempo potete tenere d'occhio le nostre webcam per seguire la situazione in tempo reale: www.skiinfo.it/webcam