San Martino di Castrozza è una di quelle località da vivere 365 giorni all'anno, dall'inverno all'estate. Infatti, una volta che la neve ha definitivamente abbandonato le piste, la natura si trasforma in prati verdi e paesaggi mozzafiato.

 

Tutto il territorio che d'inverno è skiarea, d'estate diventa una palestra a cielo aperto, in cui cimentarsi ad esempio con il trekking, la mountain bike o il canyoning!

 

Ma quali sono i posti migliori e imperdibili per praticare al meglio ognuno di queste 3 attività?


Ecco i consigli dell'Apt San Martino di Castrozza:

 

TREKKING

Uno dei modi più intensi di vivere la montagna, svegliandosi all'alba o addormentandosi le stelle, ascoltando le esperienze degli altri e condividendo le proprie magari durante una sosta in un rifugio. Queste le emozioni che potrete vivere prendendo parte al programma Palaronda Trek. Diversi i rifugi che aderiscono a questo progetto e saranno raggiungibili solo attraverso sentieri a base di trekking che si dividono in Soft Trek (trekking della durata di 4 giorni) e Hard-Trek (con vie ferrate da 5 o 6 giorni).  

Inoltre il territorio è attraversato anche da due percorsi di trekking tematici, che non sono da meno per la loro spettacolarità:
- l’Alta Via n.2 delle Leggende (che congiunge Feltre a Bressanone e unisce virtualmente due regioni come il Veneto e il Trentino Alto Adige),
- il Sentiero della Pace (percorso turistico-escursionistico composto da 450km di sentieri, strade forestali, trincee che uniscono lo Stelvio alla Marmolada, ovvero la storica linea del fronte della Prima Guerra Mondiale).

Trekking meno impegnativi ma sempre spettacolari sono quelli che hanno luogo nel cuore del Primiero, in cui è facile imbattersi in scenari da fiaba, a base di boschi silenzioni, prati sconfinati e allettanti rifugi in cui fare tappa per questioni golose o di relax...o entrambe!



BIKE

Un numero che la dice "lunga": 600 chilometri di tracciati! Dobbiamo aggiungere altro? San Martino di Castrozza, Passo Rolle, Primiero e Vanoi sono un sogno che diventa realtà per tutti gli appassionati di bike. Dal principiante al professionista, da chi vuole optare per una tranquilla pedalata su pista ciclabile a chi si cimenta in escursioni più impegnative. A completare il tutto c'è anche un servizio di bike sharing che vi permette di pedalare in sella ad una e-bike alimentata con energie rinnovabili, in pieno rispetto ed armonia con l'ambiente circostante.

Qualche esempio di escursione? Il Grand Tour Dolomiti Lagorai Bike, imperdibile per gli amanti delle ruote grasse. Si tratta di un'escursione di 6 giorni, in cui si attraversano 4 zone e 2 parchi naturali, tra laghetti, pascoli, boschi...insomma paesaggi suggestivi! Il tutto è contornato da hotel specializzati e bike shop che sicuramente renderanno l'esperienza più sicura e divertente.

Anche gli amanti di downhill ed enduro trovano pane per i loro denti nella San Martino Bike Arena, con tracciati dotati di passerelle, trampolini e paraboliche...per i più spericolati.

 

CANYONING

E poi c'è il canyoning che non ti aspetti, ovvero un luogo nel Primiero dove la natura è indiscussa sovrana, grazie ad una valle scavata dall’acqua e confinata tra rocce a strapiombo: la Val Noana. I canyon si sono creati dall’erosione provocata dall’acqua, con fosse profond,e tanto da sembrare piccoli laghetti verdi, e cascate cristalline molto adatte per fare canyoning. Le Guide Alpine vi accompagneranno in acqua in tutta sicurezza. Divertimento garantito sia per i bimbi che per i grandi!

 

Vi abbiamo fatto venire voglia di partire? Allora non dimenticate di munirvi della Dolomiti Summer Card non appena arrivati sul posto, con questa carta potrete usare sia i mezzi di trasporto pubblico che gli impianti di risalita a prezzi vantaggiosi, oltre che avere sconti ad esempio sul servizio di bike sharing... non male vero?

 

Per tutte le info: www.sanmartino.com