La Toscana è una regione perfetta per trascorrere della vacanze sulla neve. Complici le recenti nevicate, le condizioni in pista sono ancora buone (come ci state scrivendo nelle ultime recensionihttp://goo.gl/a8C73L) Abbiamo selezionato per voi le migliori piste e le migliori località sciistiche dell'Appennino toscano!

Andate a visitarle.

 

1) ABETONE

L'Abetone, in provincia di Pistoia, è una delle più famose e migliori località di tutto l'Appennino. Meta storica del turismo invernale. Il punto nevralgico di questo bellissimo comprensorio dotato di 17 impianti di risalita che permettono di sciare su 50 km di piste, è la cabinovia che porta dal paese a Monte Gomito. Da qui scendono tre lunghe e difficili piste dedicate al campionissimo del passato Zeno Colò che nacque proprio da queste parti. Il comprensorio si estende coprendo 4 valli adiacenti e collegate dagli impianti: la Val di Luce, la Valle dello Scoltenna, la Valle del Sestaione e la Val di Lima. Questa stazione ospita spesso gare di Coppa Europa e ha anche ospitato, caso unico per una stazione dell'Appennino, gare di Coppa del Mondo. Tutto questo vi suggerisce il prestigio e la bellezza delle piste che potrete trovare da queste parti. La località ospita anche un centro per il fondo, ma è diventata molto famosa negli ultimi anni soprattutto per il freeride. Qui si ritrovano tutti gli appassionati di fuoripista del centro Italia subito dopo una nevicata. I video più belli girati dopo le migliori performance fuoripista vengono poi pubblicati sul sito Abetone Freeride – We Love Abetone. Fateci un giro per vedere cosa vi aspetta…

 

2) CAREGGINE

Careggine si trova in provincia di Lucca, nel cuore della Garfagnana, ed è situato nelle Alpi Apuane. Tre sono le zone sciistiche, Formica, dove si trovano due skilift e due piste per lo sci alpino, più 5 km per il fondo; a Vianova c'è un campo scuola, mentre a Monte La Cima ci sono 3 piste. Questa località è molto adatta ai principianti o a chi vuole sciare in tutto relax.

 

3) CASONE DI PROFECCHIA

Casone di Profecchia è una piccola località sciistica immersa tra le vette delle Alpi Apuane e dell'Appennino. La gestione degli impianti è affidata all'albergo ristorante Il Casone, edificato nel 1845 per volere del duca di Modena e Reggio. Anche questa località è adatta a chi vuole muovere i primi passi sugli sci. Le piste sono infatti larghe e poco pendenti. Anche chi vuole praticare lo sci di fondo potrà scegliere di passare i propri fine settimana a Casone di Profecchia.

 

4) MONTE AMIATA

Il Monte Amiata è sicuramente la seconda stazione per importanza ed estensione della Toscana. Il Monte è un vulcano coperto dalla faggeta più grande d'Europa e il comprensorio conta 8 impianti per 12 km di piste. Dalla vetta si gode un panorama di tutto rispetto sulle colline senesi, la Maremma ed è possibile che il vostro sguardo arrivi fino a scorgere il Tirreno. Da queste parti si può fare di tutto sci alpino, sci di fondo, escursioni con le ciaspole e recentemente è stato aperto anche uno snowpark.

 

5) ZUM ZERI – PASSO DUE SANTI

Piccola stazione della lunigiana al confine tra Toscana, Liguria ed Emilia Romagna. Il comprensorio si estende fino a quota 1.600 metri, ma non vi preoccupate, anche da queste parti sono dotati di cannoni per l'innevamento artificiale. Ci sono due impianti per 8 km di piste. È una località adatta alle famiglie, ma attenzione anche qui hanno aperto da poco uno snowpark…