M come Merano

Il mercatino di Natale che si organizza a Merano è uno dei must del Natale italiano. Con 450.000 visitatori nel 2015, è il Louvre dei mercatini di Natale nostrani. Ci sono anche 140.000 bicchieri di vin brulé serviti ogni anno in media, questo per dare tutti i numeri che contano.

 

N cone Natale

Per questa non servono spiegazioni. Non esiste modo migliore di prepararsi al Natale e di entrare nell'atmosfera natalizia, se non visitando un classico mercatino caratteristico. Cercate quello più vicino a casa e fate incetta di regali! 

 

O come Ortisei

Questo paese della Val Gardena è immerso nello spettacolare paesaggio dolomitico. La zona è di cultura e lingua ladina e le località sciistiche nei pressi sono innumerevoli, Selva di Valgardena, Santa Cristina, Alpe di Siusi e naturalmente Ortisei stessa, tutte facenti parti del comprensorio Dolomiti Superski. Sotto Natale queste località meritano una visita, non solo per il mercatino di Natale che si organizza ogni anno a Ortisei.

 

P come Pré Saint Didier

Mercatino di Natale più terme caratteristiche? Voila, il binomio è servito a Pré Saint Didier. La località valdostana è anche a due passi dal Monte Bianco e dalle località di La ThuileCourmayeur e Pila. Più che un binomio è un trinomio, terme, mercatino e naturalmente sci!

 

Q come Quincinetto

Chi va a sciare in Valle d'Aosta partendo dalla Lombardia o dal Piemonte, passa per forza da questo bellissimo borgo medievale al confine tra Piemonte e Valle d'Aosta. Non volete fare una sosta dopo la fatica sulle piste nel suo bellissimo mercatino?

 

R come Rovereto

Rovereto potrebbe essere una base perfetta da cui partire, durante le vostre vacanze, per recarvi alla volta delle località sciistiche del Trentino. Anche qui naturalmente si organizza un grande mercatino di Natale, senza contare che da queste parti c'è anche il MART, uno dei musei di arte contemporanea più importanti d'Italia.

 

S come Sondrio

Capoluogo di provincia della Valtellina è, naturalmente, sede di un mercatino di Natale molto caratteristico. Da qui si può partire per escursioni in Svizzera o nelle località sciistiche dell'Alta Valle. Il trenino rosso che vi porta a Saint-Moritz e vi fa ammirare il Bernina è assolutamente da prendere, soprattutto in pieno inverno.

 

T come Trento

Lo stesso discorso fatto per Rovereto vale anche per Trento. Cittadina molto accogliente potrebbe essere il vostro punto di partenza per le escursioni sciistiche a Paganella Ski, nelle località di Andalo e Fai della Paganella. Se amate le vacanze sulle neve, ma non disdegnate l'atmosfera di città che sotto Natale da queste parti è magnifica.

 

U come unico

Spesso i mercatini di Natale sono organizzati in magnifici borghi. Paesini stupendi in cui vale la pena di andare a fare una visita. Pensiamo a quello splendido organizzato a Rango di Bleggio in Trentino, o a quello di Bard in Valle d'Aosta, con vista sul magnifico forte, o ancora a quello di Mazzo di Val Tellina in Lombardia.

 

V come Vipiteno

Capoluogo dell'Alta Valle Isarco, sotto Natale questo paese si trasforma in una fiaba invernale. Passeggiando per le vie di Vipiteno incontrerete presepi intagliati a mano e decori natalizi e sarete circondati da artigiani locali che offrono i loro prodotti tradizionali, mentre venite inebriati dal profumo di biscotti appena sfornati. Occorre marcare visita...

 

Z come zzzz

È stata una giornata piena...

Avete sciato?

Avete fatto i regali di Natale?

Avete mangiato e bevuto a sufficienza?

Bene!

È ora di concedervi il meritato riposo.


 
► Continua: ABC dei mercatini di Natale (1a parte)