Ogni regione ha le sue località nascoste. Stazioni sciistiche meno note, forse più piccole, dove sciare a prezzi contenuti. Vediamo quali sono quelle del Trentino

✔ Monte Bondone
A pochi chilometri dalla città di Trento, una località da raggiungere comodamente con i mezzi pubblici e lo skibus. 21 piste, skipass a 31 euro in bassa stagione.

 

✔ Bolbeno
Un impianto, due piste, tessera da due giorni a 17 euro. Il luogo ideale dove muovere i primi passi sugli sci.

 

✔ Altipiani Monte Roen – Monte Nock - Predaia
Gli altipiani della Val di Non sono i luoghi ideali per sciare in tranquillità. Il comprensorio offre piste per lo sci alpino al Passo della Mendola sul Monte Roen in località Campi di Golf, a Ruffrè-Mendola sul Monte Nock e sull’altopiano della Predaia, alle Ciasaze. Si può sciare di sera sulle piste illuminate di Ruffrè e della Predaia. Skipass a 20 euro in bassa stagione.

 

✔ Val di Fassa
La Val di Fassa offre diverse possibilità per gli sciatori con le sue numerose località. Lo skipass Val di Fassa/Carezza è valido su tutti gli impianti da Canazei al Passo di Costalunga nelle skiarea: Passo Fedaia (Marmolada), Ciampac (Alba di Canazei), Belvedere (Canazei), Col Rodella (Campitello di Fassa), Buffaure (Pozza di Fassa, Aloch, Fraine e Pera di Fassa), Catinaccio (Vigo di Fassa), Passo Carezza al prezzo di 40 euro in bassa stagione e 45 in alta stagione. Lo skipass del comprensorio Trevalli invece, che comprende, Moena – Alpe  Lusia, Bellamonte, Passo San Pellegrino e Falcade costa leggermente meno, 44 euro in alta stagione e 39 in bassa stagione.

 

✔ Passo di Oclini
4 impianti di risalita e 7 km di piste, skipass a 16 euro.

 

✔ Panarotta
4 impianti per un totale di 9 piste, giornaliero a 21 euro nei giorni feriali e a 25 nei giorni festivi.

 

✔ Funivie Lagorai

15 piste nella località Passo del Brocon nel comune di Castello Tesuino, skipass a 24 euro.

  

✔ Folgaria
Località da inserire già tra le big, oltre 30 piste per 70 km di percorsi, 26 impianti, skipass a 38 euro.

 

✔ Lavarone
15 impianti e skipass a 35 euro, un'altra località che sta al confine tra low cost e grande comprensorio.

 

✔ Polsa – San Valentino
Il comprensorio BrentonicoSki offre una ventina di piste per un giornaliero che oscilla tra i 26 euro feriali e i 31 del periodo natalizio.

 

Visto che in alcuni casi parliamo di piccole località, con limitate possibilità di innevamento programmato vi invitiamo, qualora voleste provare a testare queste località a basso prezzo, a tenere d'occhio i bollettini neve e a verificare l'apertura degli impianti (anche attraverso le webcam in tempo reale)

Non dimenticate anche di controllare direttamente sulla pagina web della località e magari di dare un colpo di telefono prima di partire. Queste sono precauzioni da prendere necessarie in ogni caso quando si vuole andare in una località poco frequentata, ancora più necessarie, purtroppo, quest'anno in cui l'innevamento naturale è scarso e necessita di aiuti da parte di quello programmato.

Siete un po' curiosi di provare nuove località, dove spendere un po' meno? Allora controllate le offerte low cost sul sito Visittrentino.it