Polartec, LLC ha presentato un'istanza per violazione di brevetto presso la Corte distrettuale tedesca di Duesseldorf contro Pontetorto S.P.A. e il suo agente vendite tedesco, Chrisan Weichert Internationale Textilvertretungen GmbH.
L'istanza sostiene nello specifico che gli imputati hanno violato e continuano a violare il brevetto europeo No. EP 1 312 710 B1, in licenza esclusiva a Polartec, riferito ai tessuti con costruzione grid-back interna, con la vendita dei prodotto Pontetorto Technostretch. Oltre al risarcimento danni per la violazione del brevetto, la causa condotta da Polartec richiede un'ingiunzione per prevenire la vendita dei prodotto sotto accusa.

"L'innovazione è l'essenza del marchio Polartec. Sviluppare soluzioni tessili che si distinguono e guidare in avanti l'intero settore richiede un livello di infrastrutture e investmento di gran lunga superiori rispetto all'impegno profuso dai cosiddetto "inseguitori veloci", ha spiegato Gary Smith, CEO di Polartec. Aggiungendo poi: "Ogni volta che qualcuno prende in mano i progetto di nostra proprietà e chiede a un'altro stabilimento di 'renderli più economici', danneggia la nostra abilità di innovare nel futuro e mina la volontà di pionieri e designer in tutto il mondo di investire per portare grandi idee nel mercato".

Polartec, LLC ha inventato il pile sintetico e possiede più di 135 brevetti nel mondo. Polartec è impegnato a difendere le proprietà intellettuali attraverso ogni mezzo legale possibile.