Sono diverse le stazioni sciistiche in Piemonte dove poter sciare low cost. Questa regione offre oltre mille chilometri di piste in oltre 50 stazioni. Ecco qualche destinazione ‘minore’, tranquilla e meno battuta delle classiche Sestriere e Bardonecchia. Piccole ma dall’atmosfera familiare, con prezzi competitivi.
 
Punti di partenza: Torino, Alessandria, Biella e Cuneo.
 
Tra le attività: sci nordico, trekking, fuoripista, sci alpino, snowboard, escursioni con racchette, ici climbing. Ma anche escursioni su pista con cani da slitta (sleddog). Eliski, sci notturno sulla pista Giovanni Alberto Agnelli. E sul fronte gastronomia, da non perdere il Cevrin, formaggio dalla pasta morbida e cremosa e dal sapore speziato e di nocciola. E per ridurre i costi del soggiorno si consiglia anche di prenotare ostelli, rifugi e baite e di partire in gruppo per ridurre i costi del viaggio.
 
 
▶ DA ALESSANDRIA
Caldirola, nel Monferrato, è una delle più storiche località turistiche. Skipass a partire da 15 Euro, una seggiovia e quattro piste ben servite.
 
 
▶ DA BIELLA
A Oropa-Mucrone il giornaliero costa sui 20 Euro e a Bielmonte 29 Euro in Alta Stagione. Nell’Oasi Zegna girano a pieno ritmo cinque seggiovie e alcuni skilift più un tapis roulant per i principianti  con piste adatte a ogni livello, scuola di sci, bar ristoranti e parcheggi coperti. Per chi vuole viaggiare in treno, e parte da Genova, si consiglia l’offerta un giorno sugli sci a Bielmonte con la ‘freccia delle nevi’, viaggio andata e ritorno e ski pass giornaliero inclusi.

 
▶ DA CUNEO
Pian Muné di Paesana e Crissolo, ai piedi del Monviso, dove girano a pieno ritmo una seggiovia e due skilift nei fine settimana, su prenotazione dal martedì al giovedì. Argentera funziona una seggiovia e cinque skilift per 25 chilometri di piste. Si segnala inoltre Entracque, con le sue molteplici attività tra cui lo snowbike. Limone Piemonte, resta un’ottima destinazione e raggiungibile facilmente da Cuneo: riparata dal vento, quindi perfetta per le famiglie. Ottima destinazione anche per gli studenti che possono sciare con prezzi scontatissime sulle piste di Limone.
 
 
▶ DA TORINO
Col del Lys e Pian Neiretto: in Val Sangone, all’interno del Parco Naturale Orsiera-Rocciavrè perfetta per chi ama sciare in tranquillità, senza code o troppa gente sulle piste. Cinque piste e ottime discese anche per gli sciatori più esigenti.  Inoltre Baby Snow Park, tapis roulant, snow tubing e pista per slittino. Prali, offre una pista verde, due blue, quattro rosse e tre nere, è la perfetta destinazione. Skipass giornaliero a partire da 22 Euro. Per chi pratica lo sci di fondo in settimana ski pass gratuito. A Pian Neiretto, skipass a partire da 16 Euro e una pista nera.
A Balme nelle Valli di Lanzo, dove potete seguire la foresta di Sherwood, il sentiero natura Val Servin, il percorso tra le sculture lignee. Una sola pista, verde e prezzi dello skipass a partire da 9 Euro. Se volete una pausa dallo sci, a Balme la possibilità di andare all’EcoCampus, un centro sportivo outdoor con ponti tibetani, tiro con l’arco e altre attività connesse con la neve.
Ottima destinazione low cost, quella di Pian del Frais: adatta a una settimana bianca low cost, ideale per le famiglie e per gli appassionati di snowboard. Giornaliero fondo a partire da 8 Euro. Qui si trova il Centro Sled Dog e si disputano le gare di campionato italiano nel mese di febbraio.

 
▶ DA VERCELLI
Ad Alpe di Mera si scia con 25 euro. Inoltre Scopello con 35 km di piste e un impianto per l’innevamento artificiale, pattinaggio su ghiaccio e grandi tracciati per il fondo.

 
▶ ALTRI APPUNTI PER VIVERE LA NEVE LOW COST
Studenti: il CUS Torino per il 2014 propone il programma Sabato Neve, un’occasione per sciare in compagnia, non utilizzare la macchina e risparmiare sui costi di skipass. Sei giorni nel comprensorio sciistico Colomion (Bardonecchia, Les Arnauds, Melezet, Jaffreau) con lezioni di sci, snowboard e viaggio in autobus e noleggio attrezzatura scontata. A partitre da 280 Euro. Per chi preferisce il Freeride, sempre parte del Sabato neve, con prezzi a partire da 300 Euro.
 
Snowboard: a Monte Moro, località Frabosa Soprana (Cuneo), sulle Alpi Marittime, il comprensorio del Mondolè Ski offre oltre 130 km di piste e 31 impianti di risalita uno Snowpark con half pipe e piste riservate per gli appassionati di snowboard.
 
Monterosa torna di nuovo dal 7 al 24 gennaio con l'offerta Sciaregratis, per soggiorni di almeno 4 notti, lo skipass Monterosa Ski è compreso nel prezzo.