In queste settimane l'autunno ci sta facendo vedere la sua faccia più mite, le temperature sono ancora gradevoli e poco pungenti. Un calo di temperature era stato previsto a seguito della temuta tempesta "San Giuda" che ha causato forti danni in Gran Bretagna, Danimarca e sulle coste tedesche, con venti che sul Mare del Nord hanno sfiorato i 190km/h.

>> PREVISIONI NEVE ITALIA <<

Nonostante questo l'Italia non ha subito al momento grandi conseguenze da questo fenomeno meteo. Le nevicate previste per il momento rimarranno confinate a quota 2000mt, per chi sperava in un ponte del 1° Novembre sulla neve, dovrà per il momento "accontentarsi" delle piste aperte sui ghiacciai della Val Senales, del Presena, di Cervinia e dello Stelvio, oltre alle stazioni sciistiche già aperte in Francia, Austria e Svizzera.

>> ELENCO STAZIONI SCIISTICHE APERTE <<