>> MeranoJazz Festival
Dal 9 al 13 luglio 2013 si svolgerà la quarta edizione di MeranoJazz Festival, presso il parco di Castel Kallmunz, in centro città. Durante i quattro giorni del festival è previsto un interessante programma di eventi, oltre alle ormai note esibizioni di artisti affermati di fama internazionale. La formula della manifestazione prevede, infatti, quattro serate di grande musica con concerti che si svolgeranno nell’incantevole cornice del parco di Castel Kallmunz (inizio sempre alle ore 21.00) e una serie di corsi di jazz e workshop durante il giorno, con i più famosi jazzisti d’Europa che terranno lezioni e presentazioni. I concerti Sul palco, per l’edizione 2013, si esibiranno Mike Stern e la Victor Wooten Band (9 luglio), Giovanni Guidi Quartet (10 luglio), The Swallow Quintet (11 luglio) oltre ai due concerti dei partecipanti ai laboratori (12 e 13 luglio). E poi ci saranno i Teens Corner, non un nuovo gruppo ma bensì dei corsi dedicati a ragazzi dai 9 anni che hanno l’opportunità di accostarsi a questo genere musicale in compagnia di validi insegnanti e utilizzando l’arte dell’improvvisazione, provando pezzi adatti alla loro età e alle loro capacità.
 
>> Suddtirol Jazz Festival
Dal 28 giugno parte la 31a edizione del Sudtirol Jazz Festival, che si terrà in 20 comuni dell’Alto Adige, fino al 7 luglio, toccherà anche la città di Merano e i suoi dintorni in quattro tappe: 29 giugno Monte San Vigilio (Lana), 1, 3 e 4 luglio Merano (in location diverse). Un consiglio musicale: Herbert Pixner e il suo jazz innovativo dalla Val Passiria Nato a Merano nel 1975 e cresciuto in Val Passiria, Herbert Pixner è un’artista autodidatta oggi front-cover del Gruppo Herbert Pixner Projekt, nota band europea che miscela walzer, passo doble, blues e jazz creando un genere musicale innovativo. Cresciuto nella fattoria di famiglia, dopo aver imparato l'uso del clarinetto da Sigmund Hofer, dall'età di 16 anni suona la fisarmonica diatonica, che ha imparato da autodidatta.
 
>> Serate a Castel Tirolo
Dal 20 giugno, appuntamento musicale nella storica fortezza che domina Merano. Infatti Castel Tirolo sarà teatro delle esibizioni dei più noti interpreti internazionali di musica medievale e rinascimentale. Le Serate sono in programma ogni ogni due settimane, sempre di giovedì, a partire dalle ore 20.30. Cinque appuntamenti unici che tra giugno e agosto riempiranno di emozioni la stagione estiva. La rassegna prenderà il via giovedì 20 giugno con l’esibizione della band londinese Ensemble Red Preist & Piers Adams, che proporrà il Carnevale delle Stagioni con musiche di Vivaldi, Bibel e Corelli. Si proseguirà giovedì 4 luglio con la Ballata di Robin Hood, interpretata dal gruppo Ensemble The Early Folk Band & Ian Harrison. Giovedì 18 luglio ancora musica con Ensemble Ars Antiqua Austria & Gunar Letzbor che eseguiranno musica del tempo di Ferdinando I. Nuove emozioni giovedì 1 agosto, quando l’Ensemble MeranoBaroque & Stephan Kofler allieteranno gli ospiti con un’esecuzione in Memorian Arcangelo Corelli. Infine, a chiudere il programma di appuntamenti della rassegna, la performance dell’Ensemble Ziganoff Jazzmer Band & Kalman Balogh con Manouche, jazz and klezmer. A tutti coloro che parteciperanno ai concerti sarà offerto un cocktail di benvenuto, per riscoprire gli antichi sapori e le ricette tradizionali del medioevo. A fine serata, il rientro in paese sarà scandito da una lunga fiaccolata che illuminerà magicamente la passeggiata del ritorno.
 
Castel Tirolo è la storica fortezza che dà il nome a tutta la regione e si compone di diverse unità: il palazzo meridionale e le due cappelle, il palazzo orientale, il camminamento di ronda, il refettorio, il mastio, il cortile delle cucine e gli edifici di servizio. Il forte valore storico della struttura è dato soprattutto dalla quantità di oggetti ospitati nelle sale.
 
Per info:
Merano Jazz Festival: www.meranojazz.it
Suddtirol Jazz Festival: www.suedtiroljazzfestival.com