Non in tutto il mondo l'inverno è finito, anzi... Nell'emisfero Sud deve ancora cominciare.

Se siete sciatori veramente incalliti e non potete pensare a un'estate senza sci, perché non andare a sciare dove l'inverno arriva in corrispondenza della nostra estate?

Scopriamo quali sono le principali località sciistiche di Cile ed Argentina per i nostalgici dell'inverno.


Cerro Catedral - Argentina

Località situata a pochi chilometri da San Carlos de Bariloche, nella Patagonia argentina, è una delle principali stazioni sciistiche di tutto il Sud America. Qui troverete oltre 200 km di piste e vi sembrerà di stare sulle Alpi.

Sì perché in questa zona della Patagonia argentina i paesaggi sono tipicamente alpini e anche l'architettura dei paesi ricorda quella dei paesi europei di montagna. I panorami sono da brividi, anche se il comprensorio si sviluppa “solo” fino a 2.100 metri di altezza. San Carlos de Bariloche è situata su uno dei laghi della zona e dalla cima degli impianti si gode una magnifica vista su questi giganti d'acqua.

La stagione si apre il 20 di giugno, non potete mancare. Pensate che dalle nostra parti saremo intorno ai 30°, in quel periodo...

Sci estivo: Viste del Lago Nahuel Huapi in Cerro Catedral, Argentina. Foto per gentile concessione di Horacio Lione.



Las Lenas - Argentina

Las Lenas è uno dei resort più grandi dell'Argentina ed è situato nella regione Mendoza, non lontano dal Cerro Catedral.

La località è celebre per la neve fresca e le condizioni molto favorevoli per praticare sci fuoripista da brividi, a parte questo ci sono (anche) 27 piste e uno snowpark.

Sci estivo: Impianti e piste di Las Lenas, Argentina. Foto per gentile concessione di Phil Goth.




Cerro Castor - Argentina

Se volete sciare nel luogo più a Sud del mondo eccovi serviti. A 26 km da Ushuaia, dove si è recata la scorsa estate la nazionale di sci italiana per la preparazione estiva, si scia sul Cerro Castor. Si parte da soli 195 metri sul livello del mare e si arriva fino a 1.057 metri, ma, fidatevi, da queste parti in inverno freddo e neve non mancano mai. Ci sono 29 piste che si sviluppano per una trentina di km e il luogo vale sicuramente una visita a prescindere dallo sci. Qui siamo

in Terra del Fuoco, a due passi dal Canale di Beagle, un luogo selvaggio e suggestivo. Le popolazioni native fino al 1800 hanno vissuto da queste parti in totale isolamento. Ushuaia è un luogo da visitare almeno una volta nella vita, per la sua storia, i suoi panorami e, naturalmente, anche per lo sci! 

 

 

Ski Portillo - Cile

Situato nella Ande cilene, nella regione di Valparaiso, questo comprensorio è vicino alla città di Los Andes e dista 160 km da Santiago. Il panorama è da brividi, fatevi un giro sul sito della località per apprezzarlo in anteprima. Poche case circondate da montagne molto selvagge...

Da queste parti ci sono 35 piste servite da 14 impianti e la località è perfetta per lo sci fuoripista e il freeride. Ve ne innamorerete.

Sci estivo: Nient'altro che polvere e l'iconico albergo giallo a Portillo, Chile. Foto per gentile concessione di Portillo Ski.

 

 

Valle Nevado - Cile

Situato sulle pendici del Cerro Plomo, questo resort si trova a 46 km da Santiago. La località si è sviluppata alla fine degli anni '80 grazie ad un progetto francese e qui è stata inaugurata nel 2013 la prima ovovia del Sud America.

Manco a dirlo, anche da queste parti di neve fresca ne viene giù un bel po' ogni anno e questo comprensorio è considerato un paradiso per chi vuole praticare fuoripista ed heliski