E per quelli che hanno deciso di prendersi una vera vacanza dagli sci e vogliono regalarsi un break per approfittare delle offerte golose delle località più spettacolari, ecco qualche segnalazione di eventi gastronomici in montagna. Da abbinare a passeggiate e escursioni. Buon appetito!
 

1. POLENTA IN VAL DEL CHIESE - TRENTINO
Dal 25 al 28 aprile, in Val Del Chiese: Polenta contro tutti - La nuova rassegna gastronomica dedicata al prodotto principe della valle: la farina gialla di Storo. La rassegna vedrà coinvolti chel locali e noti chef nazionali. Quattro ristoranti per quattro serate e quattro ospiti unici. Prenotazione obbligatoria. E se pensate avanti, segnaliamo il 13 e 14 luglio l’evento Un torrente
di sapori sempre in Valle del Chiese.

Info: www.visitchiese.it


2. TROFEO SCHIAVA A LANA - ALTO ADIGE
A fine maggio concedetevi una breve vacanza all'insegna del buon vino con guide vinicole specializzate e cena di gala: due pernottamenti al Vigilius Mountain Resort, nella camera prescelta con prima colazione a buffet. Per martedì 21 maggio visita del labiritinto Kränzelhof di Lana. Degustazione vino  e vistia della tenuta vinicola Kränzel a cura del Conte von Pfeil. Un aperitivo con fingerfood e musica presso la piazza del vigilius e a seguire galadinner con accompagnamento dei vini vincitori del Trofeo Schiava Alto Adige 2013 al Ristorante vigilius 1500 e musica dal vivo. L’evento include anche il programma sportivo "move & explore", con utilizzo di sauna, bagno turco, idromassaggio e piscina coperta, il parcheggio alla stazione a valle della funivia e i viaggi in funivia e l'utilizzo della seggiovia.

Info
: www.vernatschcup.it


3. E-BIKE TOUR GOURMET IN VAL BADIA - ALTO ADIGE
Nasce nell’estate 2012 il primo E-Bike Sharing a 2000 metri, un servizio di bici pubbliche, conosciuto solitamente in città, e che offre la possibilità di spostarsi dal punto A al punto B, in Val Badia, noleggiando una mountainbike elettrica, che può comodamente essere consegnata al punto di arrivo, senza doverla riportare al punto di partenza. Quest’anno, per chi volesse noleggiare una bicicletta elettrica presso una delle quattro stazioni, ubicate al Pralongiá, Piz La Villa, Piz Sorega e Col Alto, c’è la possibilità di acquistare un goloso pacchetto, che oltre al noleggio dell’e-bike prevede un pranzo ‘Pic Nic Gourmet’, presso uno dei nove rifugi partecipanti all’iniziativa. I pacchetti sono acquistabili presso gli uffici turistici dell’Alta Badia. Una gita grand gourmet con prodotti altoatesini: infatti presso le nove baite ci sarà la possibilità di acquitare il classico cestino da pic nic, con tutto il necessario: dalla coperta ai bicchieri, dai coltelli e forchette ai prodotti con il marchio ‘Qualità Alto Adige’, quali speck, formaggi e un’ottima bottiglila di vino locale.

Info
: www.altabadia.org


4. FESTIVAL DEL GUSTO A BOLZANO - ALTO ADIGE

Per l’intero fine settimana dal 24 al 26 maggio il centro storico di Bolzano ospita il Festival del Gusto Alto Adige 2013, grande vetrina per la qualità, la varietà e il gusto dei prodotti altoatesini e speciale per visitare la città insieme ai bambini: per loro in programma laboratori nei musei cittadini, giochi per scoprire le virtù di mele e latte, oltre al divertente Kinderfestival. Il Festival del Gusto Alto Adige, manifestazione dedicata al cibo, al vino e al territorio dell’Alto Adige. Oltre che per buongustai e appassionati, questa kermesse si propone come un evento perfetto anche per le famiglie. In Piazza Municipio, ad esempio, sarà allestito un prato con veri alberi di mele: uno spazio pensato per illustrare tutte le fasi del lavoro dei produttori di frutta altoatesini, dove i bimbi potranno giocare liberamente (e magari assaggiare qualche delizioso dolce a base di mela). A Palazzo Campofranco sarà invece il latte a essere protagonista: i bambini potranno esplorare il ‘Mondo del latte’ e fare dei lavoretti a tema, e assistere ad un’ambientazione fiabesca tra mucche che gironzolano in un prato fiorito e farfalle svolazzanti, gustando frullati, diversi tipi di formaggi, burro, ricotta e yogurt, o semplicemente latte fresco naturale.
Negli stessi giorni, si terrà anche la Mostra dei Vini di Bolzano, passerella internazionale per i migliori bianchi e rossi dell'Alto Adige – tra i quali vini non ancora disponibili sul mercato. Fino all’8 giugno i sedici comuni della Strada del Vino dell’Alto Adige faranno da sfondo a Vino in Festa: degustazioni, cantine aperte, safari nei vigneti e seminari per esperti e semplici appassionati, per andare alla scoperta del meglio della produzione vitivinicola dell’Alto Adige.

Info
: www.festivaldelgusto.it e www.stradadelvino-altoadige.it


5. STELLE MALGHE E CASTELLI - MERANO, ALTO ADIGE

Stelle Malghe Castelli, giunta quest’anno alla sua terza edizione, si propone di far assaporare, nelle serate di gala, cene preparate da chef stellati in contesti da favola, e, allo stesso tempo, di far degustare piatti della tradizione altoatesina, rivisitati dagli stessi chef, presso le antiche e affascinanti malghe che aderiscono all’iniziativa. La terza edizione prevede, due distinti momenti: tre cene di gala, che si svolgeranno tra maggio e settembre, e la possibilità di gustare in malga un piatto speciale ideato da uno degli chef stellati coinvolti, durante tutta l’estate. I prodotti utilizzati per la realizzazione di ciascuna portata saranno prevalentemente altoatesini come la carne LaugenRind, le erbe di montagna, il pollo biologico, il burro di malga, le mele della Val Venosta e lo Schüttelbrot (pane croccante di segale). I cinque chef  ‘stellati’ coinvolti sono: Anna Matscher, Andrea Fenoglio, Alois Haller, Jörg Trafojer e Gerhard Wieser. La serata inaugurale si svolgerà a Castel Schenna, mercoledì 22 maggio, nel nobile maniero che domina su Merano. Coloro che vorranno, invece, approfittare dei pranzi in malga, potranno gustare dei piatti del menù tradizionale, arricchiti dal tocco di cuochi pluripremiati e avranno anche la ricetta da portare a casa per cimentarsi personalmente in cucina. Inoltre, esiste la possibilità di fare delle escursioni guidate in compagnia dei cuochi stellati e di un esperto di erbe aromatiche o di un vignaiolo, per avere l’esperienza diretta di cosa si sceglie e di come si utilizza in cucina ciò che la natura mette a disposizione.

Info: www.meranoedintorni