Anche se la stagione è in dirittura d’arrivo, sono molte le gare organizzate in questo periodo sulle piste italiane. Ecco quelle di aprile.
 

1. SUDTIROL GARDENISSIMA 2013: SLALOM GIGANTE

Appuntamento per sabato 6 aprile, per l’edizione 2013 della Sudtirol Gardenissima, per competere al fianco di Isolde Kostner e di Peter Runggaldier. Giunta alla 17a edizione, la Sudtirol Gardenissima, è lo slalom gigante più lungo al mondo nel quale gli appassionati potranno cimentarsi tra i pali, sfidando i campioni della Coppa del Mondo e alcuni grandi atleti del passato.

La partenza sarà sul monte Seceda, a 2.518 metri; da lì inizierà la lunga discesa di sei km con 115 porte. I primi 500 metri saranno in parallelo e di seguito, fino al traguardo, alla stazione a valle del Col Raiser, la pista diventerà un unico tracciato. Tra i campioni del passato parteciperanno: Jure Kosir, uno degli atleti della fortissima squadra slovena che dominò la Coppa del Mondo negli anni ’90, gli italiani Isolde Kostner e Peter Runggaldier, lo svizzero Daniel Caduff e la campionessa Annemarie Moser-Pröll, che vanta un oro olimpico e quattro ori mondiali. Tra gli atleti attualmente impegnati nella Coppa del Mondo ci saranno quest’anno molte giovani promesse dello sci italiano fra le quali Sofia Goggia e Michela Azzola e fra i più esperti, l’atleta di casa Verena Stuffer, le austriache Stefanie Moser e Jessica De Pauli e la forte slovena Ilka Stuhec. E per concludere alla grande al parterre, si potranno degustare i piatti tradizionali della cucina ladina come diversi tipi di canederli e di dolci locali preparati dalle contadine della Val Gardena, oltre a speck e formaggi di malga.

La gara, inoltre, sarà ripresa da sei telecamere che permetteranno di seguire la prova di ogni concorrente su un maxischermo nella zona d’arrivo. Diretta streaming su www.gardenissima.eu e Snowaction.tv e differita televisiva su Sky Sport. Per chi, infine, volesse come ricordo l’autografo del suo campione preferito, l’appuntamento è per il venerdì precedente alla gara, dalle 16.00 alle 20.30 (momento in cui saranno distribuiti i pettorali) presso il centro sportivo Iman. Il ricavato sarà devoluto in beneficienza all’Associazione Medicus Comicus Val Gardena.

Info: www.gardenissima.eu

 

2. TROFEO MEZZALAMA IN VAL D’AOSTA: SCIALPINISMO

Lo scialpinismo non è proprio per tutti, ma chi lo sceglie ha il privilegio di vivere la montagna e lo sci conquistando con le proprie forze emozioni davvero uniche. Per gli sportivi più estremi, in Val d’Aosta il 27 Aprile c’è il Trofeo Mezzalama, la ‘maratona bianca’, in cui tre componenti per ciascuna squadra gareggeranno insieme in “cordata” lungo un percorso di alta montagna lungo 45 chilometri, e che supera in più occasioni i 4000 metri.

Non una semplice gara di scialpinismo, ma una vera e propria sfida. Il nome arriva da Ottorino Mezzalama, pioniere dello scialpinismo e la prima edizione risale al 28 maggio 1931 quando i compagni del Club Alpino Accademico Italiano, del Cai Torino e dello Ski Club Torino, con l‘aiuto del quotidiano La Stampa organizzano sul Monte Rosa una gara di scialpinismo ‘estrema’, al livello del ‘sesto grado’, allora considerato il limite delle difficoltà alpinistiche.

Info: www.trofeomezzalama.org



3. MONTE ALPETTE. FINALI SCI MASTER CUP FIS


Oggi, venerdì 5 e sabato 6 aprile in programma le Finali Sci Master Cup Fis. Sestriere ospita le Finali Master Cup Fis di Sci Alpino con uno Slalom il 5 aprile e un Gigante il 6 sulle piste olimpiche del Monte Alpette. In pista gli atleti della categoria Master, ovvero over 30 anni, tra cui alcuni campioni del passato provenienti da diverse nazioni.

Info
: www.sestriere.it


4. CRITERIUM CUCCIOLI A CORTINA: SLALOM & GIMKANA

E anche Cortina si veste a  misura di (baby) campione. La Regina delle Dolomiti si prepara a essere ‘invasa’ da 600 bambini provenienti da tutta Italia per la prima edizione del Criterium nazionale cuccioli, primo campionato italiano di categoria riconosciuto dalla Fisi che richiamerà all’ombra delle Tofane tanti piccoli atleti pronti a sfidarsi in una due-giorni di slalom e gimkana. Infatti il 6 e 7 aprile, in pista e fuori pista, il centro cittadino di Cortina si trasformerà in un parco giochi a cielo aperto. A fare da cornice alla due-giorni di sport un ricco programma di eventi collaterali, per stimolare e unire il movimento al divertimento per coinvolgere gareggianti e non in attività ludiche e di animazione e eventi collaterali pensati per stimolare socialità e sano spirito competitivo. Inoltre con i servizi del Family Resort, hotel e ristoranti aderenti offrono particolari attenzioni alle esigenze della famiglia.

Info: www.cortina.dolomiti.org