Sono sempre tantissimi i giovani atleti che scendono in pista per contendersi l’ambito trofeo e quest’anno, per festeggiare la trentaduesima edizione dell’Uovo d’Oro Zoom, oltre che da tutta Italia, dalla Francia, dalla Spagna, dalla Svizzera …  arriveranno anche dall’America! Infatti tra gli iscritti all’evento, che ogni anno sono sempre più di 1500, figurano anche due atleti di un Club della Pennsylvania.

L’appuntamento con l’attesissimo slalom gigante è fissato per sabato 30 marzo sulle piste Olimpiche di Sestriere.

NOVITA'
Tra le novità di questa edizione c’è l’entrata in pista del prestigioso sponsor che, per i prossimi tre anni, intitolerà l’evento: “Zoom” - il bioparco immersivo d’Italia, sito alle porte di Torino. Non sarà passata inosservata la nuova veste grafica che, per rendere omaggio al nuovo partner, ha trasformato la simpatica mascotte, WalterOvo, in un intraprendente esploratore alle prese con gli animali ospiti del rinomato bioparco. Zoom porterà gli ambienti del bioparco direttamente sulle piste e personalizzerà in modo divertente i 4 tracciati di gara: gli Allievi gareggeranno sul percorso Bolder Beach all’insegna dei Pinguini, i Ragazzi  ed i Super Baby si trasformeranno in tigri e scenderanno sul percorso Sumatra, i Cuccioli saranno le tartarughe del Madagascar, infine i Baby diventeranno le giraffe del Serengeti ed ogni categoria scenderà in pista con il pettorale a tema!

PROGRAMMA
La classica manifestazione pasquale prenderà il via alle ore 9.00, dove verranno allestiti, in zona Alpette, i differenti tracciati per rispondere al meglio alle esigenze delle varie categorie in gara: Super Baby, Baby, Cuccioli, Ragazzi ed Allievi (nati dal 1997 al 2006). Al termine della discesa, quale augurio di buona Pasqua, ogni partecipante riceverà il classico uovo di cioccolato, anche quest’anno firmato Balocco, ed in più un ricco pacco gara.

L’Uovo d’Oro Zoom si caratterizza per il grande agonismo in pista, che offre una possibilità di confronto a livello internazionale per i piccoli campioni in gara, ma vuole anche essere una bella giornata di festa e di allegria. 

PREMI
Bellissimi i premi assegnati per merito ai primi 10 classificati  ed estratti a sorteggio per i più fortunati. L’originalissima felpa “Kappa – eroi Vialattea” personalizzata “32° Uovo d’Oro Zoom” se la contenderanno i migliori 10 di ogni categoria, ancora più difficile sarà riuscire ad aggiudicarsi il casco SH+ personalizzato per l’evento che andrà al primo classificato, sempre di ogni categoria.

Alle ore 14.00 si terrà l’allegra sfilata per le vie del paese accompagnata dagli sbandieratori del Cigno Nero. Il ritiro dei cartelli per la sfilata avrà luogo in Piazza Fraiteve alle ore 13.30. La sfilata si concluderà nuovamente in Piazza Fraiteve dove alle ore 14.30 avrà inizio la premiazione e l’estrazione dei numerosi premi per atleti ed allenatori.

La Società che avrà ottenuto la miglior somma di punti in ogni categoria, ad esclusione dei Super Baby, si aggiudicherà il 32° Trofeo Uovo d’Oro Zoom e l’uovo gigante di cioccolato Balocco. Nelle ultime edizioni è lo Sci Club Sestriere che ha  vinto l’ambito Trofeo.

Tantissimi i premi in estrazione: minimoto, miniquad, smartphone, TV al plasma, viaggio Club Med,  buoni benzina offerti da ACLA, tantissimi articoli di attrezzatura sportiva, una settimana verde per 2 persone in Vialattea offerta dall’ABC e ancora tanti altri ricchi premi.

Animazione pomeridiana con il simpatico Mago Smith.


SCORSA EDIZIONE - I VINCITORI
I vincitori della scorsa edizione, partendo dalla categoria Allievi, sono stati i bravissimi Alessia Timon dello Sci Club Gressoney e Mirko Vallory del Bardonecchia. Categoria Ragazzi, sono saliti sul podio due atleti dello Sci Club di casa, Serena Viviani e Matteo Franzoso. Migliori della categoria Cuccioli, due atleti dello Sci Club Sauze d’Oulx, Giulia Currado e Marco Aurelio Allemand. Tra i Baby successo per Camilla Pasetti e Leonardo Rigamonti, entrambi del Sansicario Cesana. Per concludere con i piccolissimi, i Super Baby, i vincitori sono stati Giulia Casetta del Valchisone e Matteo Houkmi del Sansicario Cesana.

Le piste della Vialattea sono ancora ben innevate e tutto è pronto per festeggiare una magnifica Pasqua sugli sci!

Sarà possibile sciare sino a domenica 14 aprile.