Ted Ligety in gigante e Mikaela Shiffrin in slalom vincono oggi le gare delle finali della coppa del mondo e con questa chiusura in bellezza vincono anche le rispettive Coppette di specialità. Si può dire che i pronostici sono stati rispettati e nessuno può dire che questi successi non siano stati meritati da questi 2 fuoriclasse: una solida conferma il primo (anche considerato l’exploit dei Mondiali) un astro nascente del circo Rosa la seconda, di cui sentiremo parlare per anni.

Per pura curiosità di cronaca in gigante dietro a Ligety si piazzano Hirscher e Pinturault (garda caso questa è anche la classifica finale di specialità. Primo degli italiani Max Blardone ottavo. Solo 10° la medaglia di bronzo mondiale Manfred Moellg, che sfiora quindi soltanto il podio della classifica finale.

Tra le donne secondo posto Bernardette Schild (primo podio in carriera) e terza Tina Maze, che arriva dunque seconda nella "Coppetta".

Domani ultimo giorno e sipario su una stagione ricca di emozioni.Ted Ligety in gigante e Mikaela Shiffrin in slalom vincono oggi le gare delle finali della coppa del mondo e con questa chiusura in bellezza vincono anche le rispettive Coppette di specialità. Si può dire che i pronostici sono stati rispettati e nessuno può dire che questi successi non siano stati meritati da questi 2 fuoriclasse: una solida conferma il primo (anche considerato l’exploit dei Mondiali) un astro nascente del circo Rosa la seconda, di cui sentiremo parlare per anni.

Per pura curiosità di cronaca in gigante dietro a Ligety si piazzano Hirscher e Pinturault (garda caso questa è anche la classifica finale di specialità. Primo degli italiani Max Blardone ottavo. Solo 10° la medaglia di bronzo mondiale Manfred Moellg, che sfiora quindi soltanto il podio della classifica finale.

Tra le donne secondo posto Bernardette Schild (primo podio in carriera) e terza Tina Maze, che arriva dunque seconda nella "Coppetta".