Non fatevi ingannare dal sentore di primavera che in alcune zone si è respirato durante il weekend. Una nuova ondata di maltempo è pronta ad abbattersi sulla tutta la nostra penisola. Già da oggi una perturbazione scandinava comincerà a fare capolino sulle zone centrali con rovesci in particolare su Liguria, Toscana, Emilia e Sardegna.

Ma il vero e immancabile "colpo di coda dell'inverno", arriverà da mercoledì, quando la perturbazione "Vichinga", come è stata definita, si spingerà sulle Alpi, dove tornerà la neve anche a quote molto basse. Da giovedì infatti nuove nevicate sono attesecon quote fino a 300 metri sul Nord Italia e 500 metri su Centro e Sardegna. 

La primavera è comunque alle porte e, dopo questa ultima settimana di maltempo, sarà sempre più difficile tenerla a bada, per cui approfittate di queste ultime settimane per le ultime sciate della stagione!

Per sapere dove e quando nevicherà guarda le nostre Previsioni Neve e per trovare le condizioni migliori consulta i Bollettini Neve che ci inviano direttamente le località sciistiche italiane.