Dal 16 al 29 gennaio 2013 s’è svolto l’evento più atteso per il mondo dello Snowboard: si sono infatti disputati a Stoneham, in Canada, i Campionati Mondiali.

Tra le diverse discipline presenti (Snowboardcross, Gigante e Slalom parallelo, Big air, Slopestyle e Half pipe) l’Italia ha ben figurato soprattutto in campo maschile, dove il 32enne Roland Fischnaller ha conquistato 2 podi (una medaglia di argento e una di bronzo) in entrambe le prove di parallelo, ed è stato l’unico atleta a conquistare 2 allori in questa edizione. Un pizzico di fortuna in più e sarebbe stato oro in almeno una delle due specialità.

Da segnalare inoltre le buone prove nelle discipline veloci anche di altri atleti azzurri con podi sfiorati e ottimi piazzamenti (March tra gli uomini, Ochner, Moioli e Brutto tra le donne).

Nota a parte per il Freestyle: la squadra Italiana non è purtoppo riuscita ad agguantare nessuna finale ma il team è molto giovane, talentuoso e promettente e riserverà sicuramente positive sorprese future, sia in Coppa del Mondo sia in chiave Olimpiadi di Sochi, dove dal 10 Febbraio prossimo si svolgerà un vero e proprio test event con tutte le specialità in campo. Per gli appassionati ricordiamo comunque che prima di Sochi, l’8 Febbraio la Coppa del Mondo torna con prove di Snowboardcross a Kongsberg (Norvegia) e di Parallelo SG a Rogla (Slovenia).