Sci & Trenino rosso!
Siete ancora in tempo per prendere il Trenino Rosso del Bernina con partenza da Tirano in Valtellina e pranzare a Saint Moritz.  Partite il 30 dicembre per assicuravi di arrivare in tempo per i grandi festeggiamenti di San Silvetro ai piedi della pista dello Stelvio. E vivere così anche la classica fiaccolatsa di fine anno.  Cene in ristoranti, agriturismo, cenoni in rifugi in quota. La tratta del Bernina Express è patrimonio UNESCO e vi permetterà di scoprire la regione Davos-Klosters. Ma l’esperienza del Bernina è per tutto l’anno: il Il trenino ha anche le vetture panoramiche, tutte climatizzate e dotate di grandi vetrate che consentono al viaggiatore di godere di una visibilità incredibile. Un teatro naturale, uno spettacolo che muta in continuazione, dai boschi ai ghiacciai (Monteratsch) e le vette del gruppo Bernina… attraverso l’incantevole Engadina, passando da Pontresina per poi arrivare dolcemennte a Saint Moritz.
Pendenza del 70 per mille (senza cremagliera) e un’altitudine di 2253 metri, unico in Europa per un viaggio di 2 ore e mezza che copre oltre 60 chilometri di percorso. Se partite, non lasciate il passaporto a casa per poter passare il confine.

Dove sciare:
Bormio, St. Moritz, Tirano e Aprica.

Dove dormire:
al Giardino Mountain di St. Moritz per un regalo esclusivo, all’Agriturismo Vecchio Torchio o all’Hotel Centrale di Tirano.


Sci & Terme!
Cenare in rifugio in Valtellina e arrivare in tempo per l’emozionante  discesa libera della Coppa del Mondo di sci in programma il 29 dicembre sulla pista Stelvio. Se Bormio è la vostra destinazione anche dopo i festeggiamenti, ricordiamo che Bormio non è solo famosa per lo sci: una ciaspolata sulle nevi del Parco Nazionale dello Stelvio per una vacanza più rigenerante e poi rilassarsi nelle calde acque delle Terme e dei Bagni di Bormio.
Interessante per gli sportivi l’offerta Bormio Pass Sci & Terme: una tessera disponibile direttamente negli hotel, che consente ogni giorno di decidere se sciare oppure crogiolarsi nelle vasche termali circondate dalla neve. Proposta allettante?

Dove sciare:
Bormio, S. Caterina Valfurva e San Colombano – Valdidentro.

Dove dormire:
al Rifugio Garibaldi a 2845 metri di altitudine, sullo Stelvio.