Da allora Baldas è l'unico produttore italiano di racchette da neve, un'azienda che si è sempre caratterizzata per la costante ricerca di nuove soluzioni tecnologiche e per la sua gamma completa di prodotti specifici per chi ama fare escursioni invernali.
Oggi Baldas continua a valorizzare la ricerca di nuove tecnologie e la qualità produttiva. Lo stampaggio e l'intero ciclo produttivo avviene in Italia, con un ampio ventaglio di proposte che si adattano a tutte le esigenze dell'escursionista.

Tra le novità più interessanti per il prossimo autunno inverno: TREK. Una racchetta versatile, confortevole e con un'ottima portata. Telaio in lega di alluminio con profilo a T e spatola rimovibile per tutti i tipi di terreno e di neve. Con la spatola inserita permette di muoversi agilmente sulla neve fresca e polverosa. Senza la spatola, grazie ai 9 ramponi ed alla sagoma del suo telaio,diventa una racchetta aggressiva in grado di affrontare i pendii più ripidi con una tenuta ineguagliabile. La speciale custodia è in Cordura con mimetismo Artico, sistema di agganci M.O.L.L.E., maniglia di trasporto e nastri di bloccaggio interno.

TREK GRIP. Racchetta con telaio in lega di alluminio trattato con vernice incolore ad alta resistenza e profilo a T
che, grazie alla particolare forma, garantisce un ancoraggio totale al suolo. Inoltre, per un'ancora maggiore presa sul ghiaccio, è dotata di 2 ramponi ed una lamina seghettata fissati al telaio e 3 ramponi in acciaio sotto la suola. La spatola rimovibile permette di avere una grande superficie di appoggio con neve fresca ed una racchetta dalle dimensioni ridotte per neve dura o ghiaccio.

Il marchio Baldas è stato recentemente acquisito dall'azienda Ferrino, che oggi più che mai continua a seguire il sentiero di una costante innovazione e ricerca tecnologica associata alla filosofia del "montagnard", fatta di tradizione, affidabilità e dimensione umana. I prodotti Baldas nascono e vengono testati sulle stesse montagne, su cui poi verranno utilizzati, a testimonianza di un legame con il territorio indispensabile per offrire prodotti sempre all'altezza e rispondere al meglio alle esigenze degli appassionati del trekking invernale. In un periodo di congiuntura economica non entusiasmante, Ferrino dà un segnale forte, in controtendenza, impegnandosi con un investimento significativo in una nuova attività e mantenendone la produzione in Piemonte. Un prodotto delle nostre montagne, made in Italy.