Per gli amanti del cinema anche in vacanza, ecco per voi il CINEFORUM DI PRIMAVERA A SAN VITO DI CADORE. E' iniziato infatti, il 5 marzo l'ottavo ciclo del Cinfeforum dell'associazione SanVito Blues&Soul.
Le proiezioni avranno luogo nella Sala Polifunzionale di San Vito, con inizio alle ore 21,00. Tutti i film saranno preceduti, alle 20,45 da una breve biografia musicale.
Il programma prevede 12 appuntamenti. La novità di questo ciclo, è rappresentata dal CineTeatro, con due appuntamenti, che saranno dedicati al teatro, visto però come film.

Chi invece predilige le emozioni ad alta quota, non potrà farsi scappare EQUIPE SUPER ELISKI! Tutti i week end di marzo e aprile, sciare usando l'elicottero come mezzo di risalita. Adrenalina in corpo garantita!

E per accontentare tutti, molte altre sono le offerte che il Consorzio Dolomiti propone per questo fine stagione!
Dolomiti Super Sun che regala un giorno di sci gratuito, Dolomiti Superkids che offre sconti e gratuità particolari per i bambini e poi tantissime offerte per la Pasqua e la Primavera! Nel sito trovate tutti i dettagli!

Le Belledolomiti pensano sempre agli amanti dello sport. E cosa c'è di meglio in questo periodo di qualche escursione accompagnati dai professionisti della montagna?
Ad esempio, perché non abbinare una bella giornata sulla neve ad un percorso culturale? Le Belledolomiti sono ricche di storia, cultura e tradizioni. Da non perdere il Giro della Grande Guerra, un grande museo all'aria aperta, in grado di testimoniare la Grande Guerra e i luoghi in cui è stata combattuta.

Nel cuore delle Dolomiti, infatti, a pochi chilometri da Cortina d'Ampezzo, si trova il più esteso Museo della Grande Guerra, composto dal museo all'aperto del Lagazuoi, dal museo all'aperto delle 5 Torri e dal museo del Forte Tre Sassi dove è stato allestito il Museo della Grande Guerra. I tre musei si trovano in un raggio di 5 km e illustrano i diversi aspetti della Grande Guerra sulle Dolomiti che dal 1915 al 1917 ha segnato la vita di tanti uomini, delle loro giornate passate in trincea e della grande sofferenza che ha caratterizzato quel periodo.
Il Lagazuoi e le 5 Torri sono visitabili d'estate a piedi oppure risalendo con la funivia o seggiovia. In inverno, dopo aver raggiunto le aree museali, si possono visitare le postazioni anche con gli sci o con le "ciaspes" (sempre consigliato farsi accompagnare dalle Guide Alpine). Il Forte Tre Sassi è accessibile facilmente tutto l'anno in quanto si trova sulla strada del Passo Valparola.
Inoltre, sulla Regina delle Dolomiti, la Marmolada, alla stazione intermedia Serauta potrete vistare un altro fantastico Museo della Grande Guerra.

I maestri delle scuole sci e le guide alpine, sono a vostra disposizione per accompagnarvi alla scoperta di luoghi meravigliosi, paesaggi incontaminati e per farvi vivere nuove emozioni in totale sicurezza!