La gara di quest'anno è parte dei circuiti Garda Challenge e Prestigio 2010, ma soprattutto è quarta tappa di Trentino MTB, challenge al secondo anno di vita che percorre la provincia di Trento in lungo e in largo, con ben sei gare da maggio a settembre, pedalando tra la Val di Non, la Valle di Daone, gli Altipiani di Folgaria, Lavarone e Luserna, la Val di Fiemme, la Val di Fassa e i Lessini, per l'appunto.
Quest'anno, per celebrare la tredicesima edizione di gara, il comitato organizzatore della S.C. Ala del presidente Luigi Zendri ha voluto allargare la grande famiglia della "Lessinia Bike", dando la possibilità agli escursionisti di avere un percorso tutto per loro. Accanto al percorso classico di 43 km e 1400 m. di dislivello, ci sarà infatti una variante "corta" di 24 km con 650 metri di dislivello, che garantirà sicuro divertimento anche ai meno preparati atleticamente.

I tracciati, con partenza e arrivo da Sega di Ala nell'ampio prato vicino al campeggio "Al Faggio" in località Fratte, sono già oggi praticabili e consultabili sul sito www.lessiniabike.it. Si può andare a testare liberamente i vari single track e tratti su prato, quindi, verso Passo Fittanze, il Monte Cornetto, Malga Fratte e il Monte Castelberto. Attenzione però ai cancelli disseminati lungo il tragitto di gara, da aprire e poi richiudere ad ogni passaggio, poiché come detto tante sono le aree di pascolo attraversate dalla "Lessinia Bike", e altrettanto numerosi sono gli animali che si possono incontrare sul proprio cammino. È in fin dei conti anche questa una delle peculiarità della gara trentina, che ogni anno attira a sé oltre mille appassionati delle ruote artigliate e amanti del sano sport immersi nella natura.
A stuzzicare i bikers per l'edizione 2010 della Lessinia Bike c'è anche un allettante pacco gara che si compone di una confezione di pasta Felicetti, il buono pasta party, alcuni integratori Integra, il frontalino porta numero, un buono estrazione premi e una pompa da pavimento in alluminio personalizzata "Lessinia Bike" per i primi 1.000 iscritti.

La voglia di fare sport e vivere i Lessini in sella alla propria due ruote, porta la SC Ala ad organizzare anche quest'anno la "Lessinia Hill - Memorial Claudio Tomasoni", in programma sabato prossimo 26 giugno, con gli specialisti su strada a darsi battaglia lungo un tracciato di 11 km e oltre 1.000 metri di dislivello. Partendo dal fondovalle in Località Sdruzzinà (ore 17.00), i primi due chilometri sono subito abbastanza "tosti". Seguono cinque chilometri su ampi tornanti che portano alla Località Riondera, da dove parte il tratto più duro, con pendenze da grimpeur fino al 18%, verso Località Scagliom. Gli ultimi chilometri in falsopiano portano infine a transitare a Località Capitello e verso il traguardo di Sega di Ala, allestito nell'area di partenza della "Lessinia Bike" di luglio. La "Lessinia Hill", quest'anno 3° Trofeo Albergo Monti Lessini, è aperta a tutte le categorie di cicloamatori che possono gareggiare con qualsiasi tipo di bicicletta. La quota di iscrizione è di € 10 comprensiva di copri scarpe in windtex, porta ruota per tutti i partecipanti e pasta party per tutti presso l'albergo Monti Lessini di Sega di Ala. È possibile pre-iscriversi fino a giovedì 24 sul sito www.lessiniabike.it sezione Lessinia Hill, oppure ci si può iscrivere in loco il giorno della gara.
Per quanto riguarda la "Lessinia Bike 2010" invece la quota da versare è di € 25, sia per agonisti che per escursionisti. Il termine ultimo per le adesioni online è mercoledì 21 luglio alle 12.00. I ritardatari potranno iscriversi sul posto sia sabato che domenica (solo per gli escursionisti), con una maggiorazione di 5 Euro per gli agonisti. Lo stop alle iscrizioni sarà chiamato qualora si raggiunga la quota limite di 1.500 partecipanti.

Info: www.lessiniabike.it