In questa coda d'estate si avvia alla conclusione una delle più interessanti manifestazioni sportive del 2010 legate alla mountain bike: il circuito "Trentino Mtb". Domenica 12 settembre sarà in Val di Fassa l'epilogo del challenge che ha coinvolto ben sei località votate all'off road, con altrettante entusiasmanti gare. Dopo le prove in Val di Non, Valle di Daone, sugli Altipiani di Folgaria, Lavarone e Luserna, nel Parco dei Lessini e in Val di Fiemme, il circuito si chiuderà appunto sulle pendici del Monti Pallidi, dove la lotta per chiudere nelle prime posizioni il prestigioso tour sarà serrata.
La classifica assoluta del circuito "Trentino Mountain Bike" dopo le cinque gare disputate vede in testa al momento Silvano Janes, già vincit ore lo scorso anno del circuito, e la biker veronese Lorena Zocca, che lo scorso anno chiuse in seconda posizione dietro Antonella Incristi. La Val di Fassa Bike 2010, si diceva, sarà inoltre anche prova unica di Campionato Italiano Marathon, e c'è da giurare che sarà battaglia a suon di colpi di pedale tra i migliori specialisti italiani.
Quella in Val di Fassa Bike sarà un'edizione brillante, con tre spettacolari percorsi attraverso le bellezze naturali in quota. Inoltre il più lungo dei tre percorsi sarà valido per l'assegnazione della maglia tricolore marathon, ed è la prima volta che accade in Trentino.

A Moena i biker si ritroveranno pronti ad onorare in particolare quell'Alpe di Lusia che con le sue rampe è diventata l'emblema della corsa. Otto chilometri di salita sterrata per oltre mille metri di dislivello da affrontare in apnea o quasi, e che subito segnerà le gambe degli atleti sui percorsi «marathon» e «classic», mentre quelli che sceglieranno il tracciato «short» ne saranno risparmiati.
Per tutti i partecipanti è prevista la nuova partenza da Moena in direzione della ski-weg del Lusia, la pista che in inverno consente agli sciatori di raggiungere il centro della località fassana, e che i biker della Val di Fassa Bike percorreranno ovviamente in senso ascendente.

In zona partenza e arrivo, nei pressi del centro congressi Navalge, verrà allestita anche quest'anno un'allettante area espositiva con gli stand tecnici e i motorhome delle squadre. Da non dimenticare poi la «Val di Fassa Bike Boys», prevista per sabato 11 settembre alle 14,30 a Soraga, dove i campioncini delle ruote grasse fino a 16 anni, divisi in categorie, si sfideranno nella competizione divisa per categorie d'età, dalle quali emergeranno i campioni del domani.
Per quanto concerne la gara dei «grandi», invece, lo start è previsto per i concorrenti della «marathon» alle 9 di domenica 12 settembre, seguiranno quelli della «classic» alle 10.15 e della «short» alle 11.

Info: www.valdifassabike.it