Fino al luglio scorso era direttore tecnico della Nazionale francese di si alpino, ora Yves Dimier è stato inserito nel Comitato organizzatore dei Giochi olimpici invernali di Sochi 2014. "All'interno del Comitato c'è un direttore per tutti gli sport e un responsabile per ogni singola disciplina - ha spiegato Dimier - A me è stata offerta questa grande opportunità e sono molto orgoglioso perché lavorerò nell'ambito dell'organizzazione dei Giochi olimpici, un evento unico". L'ex sciatore francese dovrà trovare le persone giuste per l'organizzazione delle gare, professionisti e volontari che si occuperanno di ogni dettaglio. "Ho appena trascorso a Sochi 15 giorni e ho visitato i siti olimpici - ha raccontato Dimier - Sono rimasto piacevolmente sorpreso. La pista Rosa Khutor, dove si svolgerà lo sci alpino, è davvero ben fatta. Oggi 25mila persone stanno lavorando per migliorare le infrastrutture e tutto procede secondo i piani".
Nato il 25 luglio 1969 a Saint-Jean-de-Maurienne, Dimier è stato nella squadra transalpina dal 1987 al 1999. Nell'arco della carriera è stato quattro volte campione di Francia in slalom, e sempre tra i pali stretti è salito tre volte sul podio in gare di Coppa del Mondo, dove è arrivato terzo in classifica generale nell'edizione 1994.