Madonna di Campiglio è ormai pronta per lo spettacolo del Parallelo di Natale 2010. Mercoledì 22 dicembre i riflettori del Canalone Miramonti torneranno a brillare per la "gara degli auguri" numero 23, e Angelo Bertocchi e il suo Sci Club Selvino in questi ultimi giorni sono impegnatissimi nel definire il copione dell'evento campigliano.
Primi attori tra le porte larghe del Parallelo di Natale saranno ovviamente campioni e campionesse del circo bianco, che faranno rivivere i fasti della mitica 3-Tre, in quello che può considerarsi anche una prova generale del ritorno della gara italiana nel circuito di Coppa del Mondo, in calendario nel dicembre 2012.

Giuliano Razzoli ha già confermato la propria presenza al cancelletto trentino. L'oro olimpico di Vancouver ritorna a Madonna di Campiglio con la voglia di bissare il successo del 2007 (quando la gara si disputò a Pila in Val d'Aosta), anche se la concorrenza sarà di indubbio spessore. Si leggano infatti i nomi di Cristian Deville e Max Blardone, anche loro a caccia di un bel regalo da mettere sotto l'albero. Una vittoria per il fassano Deville significherebbe raggiungere Giorgio Rocca sul gradino record dei quattro successi complessivi al "Parallelo".
Sulla lista dei partenti figurano anche il trentacinquenne tre volte campione svizzero di slalom, oggi cittadino moldavo, Urs Imboden, il giapponese Akira Sasaki e il forte tedesco Felix Neureuther, già protagonista in Coppa del Mondo e più volte campione nazionale di gigante.

Al femminile sicura in partenza sarà la slovena doppio argento a Vancouver Tina Maze, a cui dovrebbero aggiungersi altre "ladies" di calibro sia italiane che internazionali, come è tradizione della gara natalizia, d'altronde, e ne è testimonianza il ricco albo d'oro dove figurano i nomi di Compagnoni, Gallizio, Panzanini, Putzer, Gius e dei colleghi uomini Tomba, Ghedina, Simoncelli, Accola o Vidal, solo per citarne alcuni.
Il programma del Parallelo di Natale 2010, accompagnato come sempre da Babbo Natale, prevede le fasi di qualificazione nel pomeriggio (ore 16.00) da cui usciranno i migliori 16 atleti uomini e 8 donne, chiamati a confrontarsi nella fase finale lungo i due percorsi tracciati dal direttore di pista Adriano Alimonta. Dopo ottavi e quarti di finale, i primi 4 classificati (sia al maschile che al femminile) saranno in pista per l'ultima emozionante fase verso il nuovo titolo 2010, sotto l'occhio vigile delle telecamere di Rai Sport 1 in "live" a partire dalle 17.45 e fino alle 18.30.
Per scoprire chi saranno quindi i successori di Deville e Federica Brignone, vincitori lo scorso anno, non resta che attendere il 22 dicembre prossimo, e chi non potrà salire al parterre del Canalone Miramonti, potrà comunque ammirare le sfide serrate davanti alla tv.

Il Parallelo di Natale, sotto l'egida della FISI, sarà a Madonna di Campiglio per la terza volta consecutiva e alla sapiente organizzazione e regia dello SC Selvino, collaborano il Comitato 3-Tre, le Funivie di Campiglio e l'Azienda di Promozione Turistica di Madonna di Campiglio-Pinzolo-Val Rendena.

Info: www.parallelodinatale.it