Il progetto "Made Bike Park" nasce dalla volontà del Comune di Madesimo in collaborazione con SkiArea Valchiavenna ed ha come obiettivo lo sviluppo del turismo estivo in mountain bike sul modello di altre stazioni Italiane ed Internazionali. Il recente sviluppo delle moderne mountain bike permette infatti di utilizzare la bicicletta in modo analogo agli sci in inverno. La bici viene trasportata sugli impianti di risalita adeguatamente attrezzati ed utilizzata solo per scendere su percorsi progettati e costruiti appositamente per la mountain bike. Come per le piste da sci, i percorsi MTB sono di diverso livello di difficoltà (blu, rosso, nero) per permettere a tutti di provare l'ebbrezza di una discesa in piena sicurezza.

Pendenze dolci, curve paraboliche, ponticelli di legno e piccoli dossi garantiscono sia ai principianti che agli esperti ore di divertimento senza faticare in salita, immersi in una natura di rara bellezza tra boschi di larici, mirtilli e rododendri.

Tre i percorsi aperti per la stagione 2011:

"Balloon" (facile, colore BLU) dal nome delle gomme delle prime MTB dei pionieri di questo sport, il primo percorso realizzato a Madesimo, 2,4 km di sentiero semplice e divertente, ricco di curve paraboliche e ponticelli in legno che attraversano boschi e piste tra la stazione a monte della telecabina Larici sino alla stazione di partenza della seggiovia Arlecchino. All´arrivo del percorso "Balloon" un campo scuola con strutture in legno serve a fare apprendere ai bikers in erba le tecniche di base della guida della mountain bike ed allo stesso tempo farli divertire nei momenti di chiusura degli impianti.

"Made 4 Fun" (difficoltà media, colore ROSSO) scende lungo la sinistra orografica dell´Interpista sino alla stazione di partenza della seggiovia Lago Azzurro. Il primo tratto del percorso è completamente naturale, una traccia tra mirtilli e rododendri che segue le pendenze del terreno sino ad entrare nel tratto finale dove una serie di curve paraboliche e salti fanno superare il muro finale della pista sino alla stazione a valle della seggiovia Lago Azzurro.

"Larici" (difficoltà media, colore ROSSO) è l´ultima traccia che prenderà forma lungo la linea del vecchio Slittone. Una linea più impegnativa per bikers capaci che sfrutta un pipe naturale nel quale entra ed esce più volte con continui cambi di quota, compressioni e salti.

L'abbonamento bikers valido per corse illimitate sulla cabinovia "Larici" e sulla funicolare "Sky Express" ha le seguenti tariffe: 15,00€ il giornaliero normale e 12,00€ il giornaliero ridotto; Stagionale 130,00€ normale e 100,00€ il ridotto.

Info: www.skiareavalchiavenna.it