Il contest di freeski edizione dopo edizione, sta conquistando sempre maggiore popolarità e Nissan Skipass gli riserva quest'anno maggior spazio nel fitto programma di gare che intrattengono il numeroso pubblico. Le caratteristiche tecniche della struttura e la grande organizzazione attirano rider di levatura mondiale che a colpi di trick sempre nuovi lasciano gli spettatori con il fiato sospeso per tutto lo spettacolo. Negli ultimi anni abbiamo visto sfidarsi personaggi del calibro di Tom Wallish, William Mc Ree, Pako Benguerel, Markus Eder e per questa XVII edizione di Nissan Skipass avremo lo svedese Jon Olsson, uno dei freestyler più popolari, vincitore di ben nove medaglie ai Winter X-Games.

Per l'occasione la struttura che ospiterà il contest è stata nuovamente implementata e perfezionata per la realizzazione di trick di livello elevato. La novità di quest'anno è che il Freeski Contest si articolerà in due giornate,  e nella terza avrà luogo un best trick contest che vedrà alternarsi freeskiers e snowboarders.

25 i riders, selezionati dall'organizzazione, che parteciperanno al "NISSAN FREESKI CONTEST". Tra loro, i migliori 15 avranno la possibilità di partecipare il giorno successivo all' "INVICTA SHOGUN FREESKI CONTEST" insieme ai 7 top-riders ammessi direttamente a questo evento.

Protagonista dell'ultima giornata il "NISSAN BEST-TRICK", 1 ora e 30 minuti di jam session in cui sfilano alternati freeskiers e snowboarders sfoderando le loro migliori manovre. Al termine del tempo verranno stabiliti e premiati i due migliori trick per disciplina.