Sono soddisfatti i responsabili di Dolomiti Superski, dopo aver analizzato i primi dati relativi al ponte dell'Immacolata. L'affluenza di turisti sulle piste nelle zone aperte del comprensorio è paragonabile, in proporzione, a quella delle scorse stagione, tenendo conto del fatto, che non tutti gli impianti sono aperti e che alcune delle 12 valli non hanno ancora dato il via alla stagione. "Possiamo constatare una gran voglia di sciare da parte dei nostri clienti, che hanno fortemente voluto godersi la prima neve della stagione, onorando il grande impegno degli impiantisti delle Dolomiti" dichiara il direttore generale di Dolomiti Superski, Franz Perathoner. Grazie alle previsioni meteo favorevoli, sia per i turisti in quanto a sole, sia per gli operatori in fatto di temperature basse, il divertimento sulle piste è assicurato anche per i prossimi giorni.